Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Attualità  >  Current Article

Turismo da cosplay: in Italia vale oltre 140 milioni di euro

By   /   1 Giugno 2017  /   Commenti disabilitati su Turismo da cosplay: in Italia vale oltre 140 milioni di euro

Sakamae Hina147 milioni di euro.

Oltre 1 milione di appassionati.

Stiamo parlando di un fenomeno in continua ascesa in Italia, il turismo legato al cosplay.

Grazie ai quasi 200 appuntamenti, concentrati la maggior parte durante la primavera, il Bel Paese offre un’offerta completa per gli appassionati di quest’arte nata in Giappone oltre 40 anni fa.

Il cosplay, contrazione delle parole costum e play, è la pratica dell’indossare un costume ed imitare gli atteggiamenti dei personaggi dei manga, anime e videogame, che in Italia coinvolge per la quasi totalità ragazze con un’età media di 24 anni. Il loro investimento medio per partecipare alle convention è di 113 euro per la realizzazione del costume e 600 euro per le spese di viaggio.

Tra gli eventi di maggior successo sicuramente il Romics a Roma, il Napoli Comicon ed il Torino Comics, ma senza ombra di dubbio il re di questi appuntamenti è il Lucca Comics & Games, che quest’anno ha fatto segnare oltre 270 mila biglietti venduti e la presenza nella città toscana di circa 500 mila persone durante i cinque giorni dell’evento e che il nostro redattore Renato Umberto Ruffino segue con passione e dedizione.

Mezzo principale d’informazione per gli appassionati del cosplay è internet e in particolare i social, infatti i cosplayer più famosi diventano delle vere e proprie celebrità, con centinaia di migliaia di followers.

Ancora una volta l’Italia si dimostra pronta nell’attrarre e nell’innovare in materia di turismo.

    Print       Email

You might also like...

Quando il sogno diventa realtà

Read More →