Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Missione Difesa  >  Current Article

Missione in Libano per i granatieri di Sardegna e per i lancieri di Montebello

By   /   3 maggio 2017  /   Commenti disabilitati su Missione in Libano per i granatieri di Sardegna e per i lancieri di Montebello

Il passaggio della bandiera ONU che sancisce il Traferimento di AutoritàI lancieri di Montebello lasciano Roma e sbarcano in Libano.

É iniziata per i militari romani la missione “Leonte XXII” con il basco blu dell’Onu. Presso la base italiana di Al Mansouri si è svolta la cerimonia di avvicendamento al comando di Italbatt, l’unità di manovra del contingente italiano della missione UNIFIL, tra il colonnello Angelo Di Domenico e il colonnello Massimo Crocco Barisano Clolizza.

Al passaggio della bandiera era presente anche il generale Francesco Olla, comandante della Joint Task Force Lebanon Sector West e del contingente italiano che è formato per la maggior parte da soldati della brigata Granatieri di Sardegna, che ha sede a Roma.

La Task Force Italbatt è ora nelle mani dei Lancieri di Montebello (8°), con le unità operative del proprio gruppo squadroni esplorante. I compiti operativi che i verdi lancieri saranno chiamati ad assolvere nella propria area di operazione sono definiti dalla risoluzione 1701 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

Tra gli obiettivi principali: la cessazione delle ostilità attraverso un costante monitoraggio della Blue Line; il supporto alla popolazione locale, attraverso la funzione operativa di cooperazione civile-militare; il supporto alle Forze Armate libanesi dislocate nel Libano del Sud, attraverso il coordinamento, la pianificazione e l’esecuzione di attività addestrative e operative congiunte.

I lancieri di Montebello e i granatieri continueranno ad assicurare le attività di alta rappresentanza e cerimoniale di Stato nella città di Roma, così come le attività operative nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure” nella capitale.

    Print       Email

You might also like...

1

I Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale recuperano dipinto trafugato trentacinque anni fa

Read More →