Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Attualità  >  Current Article

Libertà di stampa: L’Italia scala 25 posizioni, ma…

By   /   26 Aprile 2017  /   Commenti disabilitati su Libertà di stampa: L’Italia scala 25 posizioni, ma…

RSFCome ogni anno l’organizzazione non governativa francese Reporters sans frontièrs, RSF, ha stilato il rapporto riguardante la libertà di stampa a livello globale.

La situazione dell’informazione a livello mondiale è preoccupante, infatti per 72 Paesi il livello è “difficile” o “molto preoccupante”. Per RSF mai come in questo momento la libertà di stampa “è stata così minacciata”.

L’avanzare delle autocrazie, dei populismi e delle “fake news” minacciano il libero giornalismo, che vede sempre più i giornalisti pronti all’autocensura per evitare minacce o ripercussioni.

Nella parte basse della classifica la presenza di Nord Corea, Siria, Cina, Cuba e la maggior parte dei Paesi della penisola araba rende chiaro quanto il potere politico in certe zone del mondo abbia avuto la meglio sull’informazione oggettiva e neutrale.

Se le ultime posizioni in classifica sono da tempo tristemente occupate dai Paesi appena citati, il podio è ormai da molto tempo stabilmente in possesso dei Paesi scandinavi dove la libertà della stampa in molti casi è inserita nella costituzione, dove la censura è completamente assente e dove la politica evita le pressioni sui giornalisti.

Nota positiva è il rapporto della situazione italiana. Infatti il Bel Paese ha guadagnato ben 25 posizioni rispetto al periodo precedentemente esaminato, passando dalla 77esima posizione alla 52esima. Ovviamente questo dato non deve essere frainteso, infatti sono ancora 6 i casi di giornalisti sottoposti alla protezione da parte delle forze dell’ordine per minacce di morte da parte della mafia o di gruppi estremisti. Inoltre RSF pone l’accento anche sull’ingerenza della politica nell’informazione, con casi di pressioni o con la compilazione di “liste di proscrizione” nelle quali vengono indicati i nomi dei giornalisti “rei” di non essere allineati con questo o quel partito politico.

    Print       Email

You might also like...

Covid-19. Alla fine uno esperto troverà la soluzione, come successe a Garibaldi

Read More →