Loading...
You are here:  Home  >  Accade oggi  >  Current Article

14 aprile 2004: Viene assassinato in Iraq Fabrizio Quattrocchi

By   /   14 Aprile 2017  /   Commenti disabilitati su 14 aprile 2004: Viene assassinato in Iraq Fabrizio Quattrocchi

Fabrizio QuattrocchiDopo essere stato rapito, insieme a tre suoi colleghi, in Iraq, viene assassinato dalle Falange verdi di Maometto Fabrizio Quattrocchi. Presente a Bagdad come guardia di sicurezza privata, fu rapito insieme a Umberto Cupertino, Maurizio Agliana e Salvatore Stefio, come ritorsione durante la missione internazionale Antica Babilonia. Le richieste fatte all’Italia per il rilascio dei rapiti erano il ritiro completo delle truppe dall’Iraq e le scuse per aver offeso l’Islam. L’ultimatum venne rifiutato e proprio per questo motivo Quattrocchi venne ucciso barbaramente e la sua esecuzione ripresa. Nel video, mai trasmesso integralmente in Italia e mai in Qatar da Al Jazeera, poco prima che venisse ucciso Quattrocchi chiede che gli venisse tolta la benda dagli occhi e a risposta negativa pronunciò la tristemente celebre frase “Adesso vi faccio vedere come muore un italiano”. Gli fu assegnata il 13 marzo 2006 la Medaglia d’oro al valor civile come “Vittima di un brutale atto terroristico rivolto contro l’Italia, con eccezionale coraggio ed esemplare amor di Patria, affrontava la barbara esecuzione, tenendo alto il prestigio e l’onore del suo Paese”.

    Print       Email

You might also like...

4 gennaio 2010: Muore Tsutomu Yamaguchi sopravvissuto alle atomiche di Hiroshima e Nagasaki

Read More →