Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Calciomercato  >  Current Article

Calciomercato – Inter: primo ‘affare in famiglia’ con Suning

By   /   31 gennaio 2017  /   Commenti disabilitati su Calciomercato – Inter: primo ‘affare in famiglia’ con Suning

È arrivato abbastanza a sorpresa nella giornata di oggi la prima operazione di mercato tra lo Jiangsu e l’Inter da quando entrambe le società sono sotto il controllo del gruppo Suning. Il prescelto è stato l’australiano, classe 1992, Trent Sainsbury: difensore centrale, che arriva alla corte di Pioli per sostituire Andrea Ranocchia passato ufficialmente, in mattinata, all’Hull City in prestito secco fino a Giugno.

Sainsbury possiede passaporto inglese e ha già un passato in Europa – in Eredivise – al PEC Zwolle, dove ha vinto la Coppa d’Olanda e la Supercoppa nel 2014. Oltre alle esigenze nerazzurre di completare il reparto difensivo, l’acquisizione in prestito del nazionale australiano (20 presenze e 3 gol con i Socceroos, oltre ad una Coppa d’Asia nel 2015) libera, di fatto, uno ‘slot straniero’ per lo Jiangsu dal momento che le nuove normative sul calcio imposte da governo di Pechino lo scorso 15 gennaio equiparavano Sainsbury ad un extracomunitario, nonostante la federazione australiana e quella cinese facciano parte della AFC (Asian Football Confederation).

Così facendo, a disposizione del tecnico sudcoreano Yong-Soo Choi, restano attualmente tre giocatori non cinesi comunque molto talentuosi: i brasiliani Alex Teixeira e Ramires; e il colombiano Roger Martínez. Tutti tranquillamente in grando, in futuro, di tornare utilissimi anche alla causa interista. Staremo a vedere perciò, in estate, se questo sarà stato il preludio a nuovi possibili scambi tra le due società che fanno capo a Zhang.

    Print       Email

You might also like...

1970318-41401847-2560-1440

Calciomercato – Svizzera: Walter Samuel riparte da Lugano

Read More →