Loading...
You are here:  Home  >  Accade oggi  >  Current Article

31 dicembre 2010: Il presidente Lula rifiuta l’estradizione per Cesare Battisti

By   /   31 Dicembre 2016  /   Commenti disabilitati su 31 dicembre 2010: Il presidente Lula rifiuta l’estradizione per Cesare Battisti

cesare-battistiIl presidente del Brasile Luiz Inàcio Lula da Silva rifiuta l’estradizione per Cesare Battisti, condannato in Italia all’ergastolo per quattro omicidi, di cui due compiuti materialmente. Membro del gruppo Proletari Armati per il Comunismo, durante gli anni di piombo si è macchiato di reati legati alla lotta armata e al terrorismo, oltre che all’omicidio. Fuggito dall’Italia trascorse la sua latitanza in Messico ed in Francia, prima di raggiungere il Brasile nel 2004.

    Print       Email

You might also like...

4 gennaio 2010: Muore Tsutomu Yamaguchi sopravvissuto alle atomiche di Hiroshima e Nagasaki

Read More →