Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Storie del barrio

By   /   23 Novembre 2016  /   Commenti disabilitati su Storie del barrio

barrio1Il barrio è il quartiere, quindi un territorio ben delineato dove una comunità vive in stretto contatto andando a formare una sorta di famiglia allargata. Perché è tanto importante capire il significato del barrio? Perché il protagonista di questa graphic novel, di Beltràn e Seguì, è il quartiere, ovvero la comunità di persone che con le proprie storie creano un affresco di situazioni, personaggi e avventure. Il personaggio principale di questo libro è Gabi (che poi è anche uno degli autori del volume), ragazzo ancora giovane che inizia a capire come funziona la vita nel quartiere tra una sigaretta e una rissa. La particolarità di “storie del barrio” è che noi del protagonista scopriamo poco, solo il minimo indispensabile, quello che succede nel libro di Beltràn e Seguì è che ogni “comparsa” finisce per diventare protagonista magari per poche pagine.

In effetti i personaggi che popolano il libro, e di conseguenza il barrio, sono tanti, tutti unici e spesso tragici. C’è l’appassionato di macchine Cardona, lo scontroso Arnaud, “El gato” uno zingaro elegante e tranquillo e tanti altri abitanti del barrio che come nella vita, fanno un’apparizione fugace per poi sparire. Ogni capitolo di questa lunga graphic novel ci mostra un evento, un incontro o un momento particolare di Gabi e dei suoi amici nel barrio. Storie di gioventù “spensierata”, di amicizie, di morte, di perdizione e di redenzione. Storie che sono accadute a Gabi Beltràn da ragazzo a Maiorca ma che sarebbero potute accadere benissimo a Roma (ad esempio a Garbatella). Lo stile grafico di questo volume è qualcosa di unico. Da una parte c’è una palese ispirazione alla “linea chiara” francese e del suo massimo esponente Hergé, dall’altra invece c’è l’ ispirazione alla scuola iberica capitanata dal grande Paco Roca.

barrio2Uno stile unico e dal grande impatto, non solo grafico ma soprattuto emotivo, i colori tenui, la grande recitazione dei personaggi rendono questa storia quasi un film per immagini. Il massiccio volume, più di 300 pagine, è edito dalla Tunué e si presenta in maniera eccellente; cartonato e realizzato con materiali ottimi. Un volume che sicuramente si fa notare per la mole e la qualità editoriale. Se cercate una lettura appassionate, divertente e che racconta una storia bella e spesso toccante vi consiglio questo libro. Personalmente non sono riuscito a “staccarmi” dalle pagine di “Storie del barrio” fino all’ultima pagina, una lettura lunga ma coinvolgente ed intensa.

Un libro denso di significato e che regala tantissime sensazioni ed emozioni al lettore. Sicuramente una delle letture più belle ed originali di questo fine 2016.

Da non perdere!

Storie del Barrio. Cartonato. 316 Pag. A colori. Euro 24,90. Edizioni Tunué

di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

You might also like...

Toomics e Prankster Comics insieme

Read More →