Loading...
You are here:  Home  >  Accade oggi  >  Current Article

20 novembre 1959: L’ONU approva la Dichiarazione dei diritti del fanciullo

By   /   20 Novembre 2016  /   Commenti disabilitati su 20 novembre 1959: L’ONU approva la Dichiarazione dei diritti del fanciullo

diritti-dei-bambiniL’Assemblea Generale delle Nazioni Unite approva la Dichiarazione dei diritti del fanciullo. Questo documento, non vincolante a livello giuridico, impegna moralmente gli Stati firmatari al rispetto dei diritti legati all’infanzia. Nei punti contenuti in questa dichiarazione, l’ONU punta all’eliminazione delle discriminazioni derivanti dalle possibilità economiche, dalla razza e dal colore della pelle, ma anche ad uguali possibilità di accesso all’istruzione e alle cure mediche. La Dichiarazione dei diritti del fanciullo fu inizialmente redatta nel 1924 dalla Società delle Nazioni, in risposta alle conseguenze della Prima guerra mondiale, prendendo ispirazione da un documento di Eglantyne Jebb, fondatrice di Save the Children.

    Print       Email

You might also like...

4 gennaio 2010: Muore Tsutomu Yamaguchi sopravvissuto alle atomiche di Hiroshima e Nagasaki

Read More →