Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Premier League  >  Current Article

Dalla Spagna – Xavi vs Mou: “Il migliore con Pep, ma fa più guerra che calcio”

By   /   25 Ottobre 2016  /   Commenti disabilitati su Dalla Spagna – Xavi vs Mou: “Il migliore con Pep, ma fa più guerra che calcio”

José Mourinho è nella bufera. Criticato dai tabloid britannici per gli scarsi risultati ottenuti ultimamente dal suo Manchester, a fronte di un sontuoso mercato estivo da circa 200 milioni di euro, lo Special One deve guardarsi anche dalle critiche provenienti da Oltremanica visti i numerosi nemici sportivi che si è lasciato alle spalle in questi anni di carriera.

GUERRAFONDAIO – Uno di questi, Xavi Hernàndez, è intervenuti al quotidiano spagnolo Marca per parlare, tra le altre cose, proprio del tecnico portoghese: È nel suo stile, se le cose vanno male, fare la guerra più che il calcio. Quando era sulla panchina del Real Madrid accadeva questo, lui contro tutti: noi del Barça, la stampa e chiunque lo criticasse. Le cose allo United non stanno andando per il meglio e temo che possa accadere a breve la stessa cosa”.

ONORE DELLE ARMI – Nonostante non corra buon sangue tra l’ex capitano blaugrana e Mou – pur avendo condiviso due stagioni in Catalunya – , il primo esprime comunque parole di stima professionale verso il secondo: “Con Guardiola c’è una fortissima rivalità che va avanti dai tempi della Liga. Loro sono i due migliori allenatori del mondo perché puntano sempre a vincere. Renderanno perenne il derby a Manchester”.

OBIETTIVI MINIMI – Reduce da 4-0 subito in casa del suo amato Chelsea per mano di Antonio Conte – con il quale ci sono state scintille nel post-gara – Mourinho si ritrova con 14 punti in classifica, a -6 dal terzetto di testa in Premier formato da Arsenal, Man City e Liverpool; leggermente meglio vanno le cose in Europa League, dove i Red Devils sono tra le legittime favorite alla vittoria finale: due vittorie consecutive (contro Zorya e Fenerbahce) in casa dopo lo scivolone di Rotterdam all’esordio.

RISCATTO O RESA – All’orizzonte, invece, c’è il primo crocevia stagionale: la sfida ‘secca’ contro il rivale Guardiola nell’ottavo di League Cup; dopo la sonora sconfitta patita a domicilio in campionato (1-2) quale miglior occasione per riconquistare critica – soprattutto – e tifosi. In caso di un’ulteriore sconfitta potrebbe già essere tempo di bilanci dalle parti di Old Trafford.

    Print       Email

You might also like...

Premier League: Analisi della 25esima giornata

Read More →