Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Doom Patrol n°1

By   /   10 Ottobre 2016  /   Commenti disabilitati su Doom Patrol n°1

dp1Negli USA la scena fumettistica è in fermento! Da una parte la Marvel cerca di rivoluzionare i personaggi storici, cambiando le identità dei protagonisti, facendo diventare Spider-man un ricco imprenditore e Thor una donna; la Dc Comics invece, con la sua “Rebirth” punta ad un ringiovanimento del suo universo narrativo con team creativi di altissimo livello. All’interno di questa rivoluzione creativa, alla Dc Comics, nascono anche nuove etichette come la “Young Animals”. L’etichetta “Young Animals” guidata dal frontman dei “My Chemical RomanceGerand Way punta a rilanciare titoli che hanno fatto la storia della Dc all’epoca della “Brit invasion” come ad esempio la Doom Patrol e Shade.

  Young Animals si pone l’obiettivo di rilanciare un’etichetta per lettori adulti, con storie di stampo “alternative”, sulla scia di quella che è stata la mitica “Vertigo” negli anni ‘90. Il titolo di punta di questa etichetta editoriale: Doom Patrol! La Doom Patrol è stata una delle serie più particolari della Dc comics, narra di un gruppo di eroi reietti sempre in bilico tra luce e ombra, tra normalità e follia. Una delle “run” più significative di sempre della Doom Patrol è stata quella del geniale Grant Morrison, ed è proprio a questa “incarnazione” del gruppo che si ispira Gerard Way per il rilancio della testata.

  dp2In questo primo albo USA di Doom Patrol i lettori possono scoprire i vecchi e nuovi personaggi della serie, tra fugaci intermezzi musicali di personaggi e strani viaggi all’interno di un… “burrito”. La protagonista di questo primo numero è sicuramente Casey Brinke, autista di ambulanza, che nel giro di poche ore si ritrova invischiata in un universo totalmente folle… ma ancora non ne è consapevole (almeno, non del tutto)! Tante le situazioni assurde che ci riportano alla mente il lavoro di Grant Morrison (di cui Gerard Way è grande amico). I disegni della serie sono opera di Nick Derrington, disegnatore dallo stile molto dinamico e colorato che ben si adatta allo stile “pop” di questa serie che già dal primo numero si annuncia come una delle letture cult della “nuova Dc Comics”.

  dp3Cosa aspettarsi da questa serie? Difficile prevederlo dopo solo un primo numero, per giunta così particolare come questo. Sicuramente Gerard Way dopo aver scritto serie di grande successo come Umbrella Academy ci regalerà un’altra perla fumettistica! Tre aggettivi per definire Doom Patrol: “strano”, “originale” e “mistico”… se vi siete incuriositi vi consiglio di cercare questo albo in lingua originale o attendere (se siete pazienti) l’uscita dell’edizione italiana. In ogni modo il consiglio è sempre lo stesso: leggetelo!

 

 

Doom Patrol n°1, Dc Comics. Spillato, colori, 32 Pag. 3,99$ (in lingua originale)

 

di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

You might also like...

Gherd La ragazza della nebbia

Read More →