Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Cinema  >  Current Article

Festa del Cinema a Roma: non solo red carpet ma tanta qualità

By   /   6 Ottobre 2016  /   Commenti disabilitati su Festa del Cinema a Roma: non solo red carpet ma tanta qualità

Torna uno degli eventi più attesi della Capitale, il Festival del Cinema di Roma, che giunge alla sua undicesima edizione.
In questi anni tante star del cinema internazionale hanno calcato l’ormai noto red carpet dell’Auditorium Parco della Musica, ma soprattutto tanti comuni cittadini hanno avuto la possibilità di vedere film in anteprima con ottima qualità audio/video e la presenza dei loro beniamini in carne ed ossa alla fine della proiezione, il tutto a prezzi accessibili.

Varietà, qualità e internazionalità”, sono le parole d’ordine dell’undicesima edizione della Festa del Cinema che si svolgerà dal 13 al 23 Ottobre e per il secondo anno consecutivo verrà diretta da Antonio Monda, scrittore, docente universitario e curatore di celebri retrospettive presso le più prestigiose istituzioni culturali americane.

Nel suo lavoro, Antonio Monda sarà affiancato da un Comitato di Selezione coordinato da Mario Sesti e composto da Richard Peña, Giovanna Fulvi, Alberto Crespi, Francesco Zippel, Valerio Carocci.

Presso l’Auditorium Parco della Musica saranno proiettati una quarantina di film provenienti da 26 paesi, ma saranno attesi anche diversi ospiti: Tom Hanks, Meryl Streep, Bernardo Bertolucci, Roberto Benigni, Lorenzo Jovanotti, Oliver Stone, David Mamet, Paolo Conte, Werner Herzog e Viggo Mortersen (e molti altri) e si racconteranno al pubblico nei consueto spazio “Incontri ravvicinati”.

Saranno quattro i film italiani della selezione ufficiale: “7 minuti” di Michele Placido con un parterre tutto al femminile (Fiorella Mannoia, Violante Placido, Ambra Angiolini, Cristiana Capotondi), “Napoli ’44” di Francesco Patierno, “Sole cuore e amore” di Daniele Vicari con Isabella Ragonese e Francesco Montanari e “Maria per Roma” dell’esordiente Karen Di Porto. Dagli Stati Uniti arrivano “The Accountant” con Ben Affleck, “Denial” con Rachel Weisz, “Manchester By The Sea” con Casey Affleck e Michelle Williams.
A chiudere la kermesse ci penserà “Lion” con Nicole Kidman, Il film più atteso dell’anno, a detta del direttore della manifestazione.

Rispetto al passato sarà dato ampio spazio alla musica: sarà ospite Michael Bublè, che in occasione del suo nuovo album (Nobody But Me) presenterà il film concerto “Michael Bublè – Tour Stop” e i Rolling Stones, che sono protagonisti di “The Rolling Stole Olé Olé Olé! A Trip Across Latin America”, documentario che racconta il tour della band di inizio 2016 in dieci città latinoamericane. Attesi anche Renzo Albore ed Elio e le storie tese.

L’Auditorium Parco della Musica sarà il fulcro dell’evento con le sue sale e il meraviglioso red carpet. Il “Villaggio del Cinema”, che sorge di fronte al complesso ideato da Renzo Piano, è punto di riferimento per i visitatori con stand dei partner, info point, area food. Nel Villaggio è allestita la tensostruttura “Mazda Cinema Hall”, da circa 800 posti, che accoglie una parte delle proiezioni. La Festa coinvolge anche il resto della capitale, con proiezioni in alcuni cinema della città, dal centro alla periferia, ed eventi presso le strutture culturali più importanti. Ad esempio all’Eur sarà allestito un Drive in e a Trinità dei Monti si festeggerà Vacanze Romane con i figli di Gregory Peck.

Per informazioni e acquisto di biglietti: www.romacinemafest.it

di Andrea Barboni

    Print       Email

You might also like...

Fine settimana al cinema: Avengers e Ma cosa ci dice il cervello!

Read More →