Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Ambiente  >  Current Article

Una “spugna” in grado di pulire le acque dai metalli pesanti

By   /   27 Settembre 2016  /   Commenti disabilitati su Una “spugna” in grado di pulire le acque dai metalli pesanti

iitI ricercatori dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova hanno messo a punto una “spugna” in grado di assorbire i metalli pesanti, come piombo e mercurio, disciolti nelle acque. Lo strumento, composto per il 60% da polveri di scarto del caffè e per il restante 40% da un materiale elastico a base di silicone, è in tutto e per tutto un materiale nuovo, che garantisce alti standard di assorbimento. Infatti secondo i test effettuati dall’IIT, la “spugna” riesce ad assorbire il 99% degli inquinanti quando viene immersa per più di 30 ore in acqua, mentre il 65% se l’acqua le fluisce attraverso. La scoperta tutta italiana ha già attirato l’attenzione mondiale, tanto da essere pubblicata sulla rivista ACS Sustainable Chemistry & Engineering.

    Print       Email

You might also like...

Allarme clima: fa male anche alla nostra mente

Read More →