Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Serie A  >  Current Article

Inter – Zanetti: “Fiducia in De Boer, a gennaio altri rinforzi”

By   /   26 Settembre 2016  /   Commenti disabilitati su Inter – Zanetti: “Fiducia in De Boer, a gennaio altri rinforzi”

Il giorno dopo il pari di San Siro con il Bologna (1-1) è tornato a parlare della gara, e non solo, il vice presidente dell’Inter, Javier Zanetti, ai microfoni di Radio anch’io Sport.

In apertura, lo storico capitano nerazzurdo ha voluto prendere le parti del neo-tecnico, incitandolo a proseguire sulla strada da lui segnata per riportare l’Inter al vertice:De Boer sta facendo un ottimo lavoro. Le difficoltà iniziali erano normali, per conoscere bene la Serie A ci vuole il giusto tempo ma lui sta dimostrando grande professionalità. C’è da lavorare, nonostante la squadra abbia mostrato determinazione nel recuperare sempre il risultato”.

L’allenatore olandese, però, non può modificare da solo il trend negativo che l’Inter post-triplete ha imbroccato nel tempo; questo Zanetti lo sa e per questo coinvolge tutte le parti in causa nel progetto: Con Suning stiamo progettando il presente e il futuro, siamo tutti a disposizione per fare un grande lavoro e portare l’Inter in alto. Vogliamo che il club continui a crescere e per questo stiamo ragionando anche sullo stadio e su un nuovo centro per il Settore Giovanile; in tal senso portiamo avanti contemporaneamente progetti come ‘Inter Campus’. Aver trovato un partner importante come Suning ci rendere fiduciosi nel credere di poter rimanere al top per lungo tempo”.

Da immenso uomo di campo, quale El Pupi è sempre stato, arriva puntuale il giudizio sui ‘casi’ Kondogbia e Brozovic: “Ieri il mister ha capito che doveva cambiare perché la squadra aveva bisogno di un giocatore con altre caratteristiche e ha avuto il coraggio di farlo subito. Questa sostituzione però non è una bocciatura. L’esclusione di Brozovic? È stata presa una decisione dalla società e dallo staff tecnico. Il ragazzo adesso sta dimostrando di volersi mettere ancora a disposizione del gruppo. Al momento opportuno tornerà a dare il suo contributo “.

Chiusura su mercato e coppa: “Abbiamo a disposizione un’ottima rosa, con giocatori interessanti che possono dare molto. Innesti come Candreva, Banega, Joao Mario hanno innalzato il tasso tecnico. Con De Boer c’è costante dialogo, sappiamo di cosa ha bisogno e vogliamo accontentarlo a gennaio. Dobbiamo onorare l’Europa League dopo un falsa partenza. Prima la gara di giovedì poi testa alla Roma”.

    Print       Email

You might also like...

Ciao Davide!

Read More →