Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Libri  >  Current Article

Il sangue dei baroni

By   /   11 Settembre 2016  /   Commenti disabilitati su Il sangue dei baroni

 

strukul1Matteo Strukul torna con un nuovo, imperdibile romanzo: Il sangue dei baroni. Naturalmente, l’autore continua a spaziare con estremo successo tra i più disparati generi letterari coinvolgendo i lettori in un continuo rinnovamento e lasciandoli sempre in trepidante attesa. Strukul è come un fiume in piena di idee e tutto ciò riesce a catturare chi legge senza però ingenerare strappi stilistici. Infatti l’autore è sempre ben riconoscibile grazie al suo stile fluido e travolgente tipico di chi scrive animato dalla più pura passione per la scrittura.

Padova è una città in preda al terrore! Un serial killer, che sembra inafferrabile, sta stravolgendo la tranquilla routine della città. Tutti sono terrorizzati per lo sconvolgente rituale dell’assassino che, dopo aver ucciso, emulando i nativi americani, scalpa le vittime. Questo è lo scenario in cui i vari personaggi vengono inseriti. Come contorno alla caccia al serial killer si snodano e si incrociano le storie dei vari personaggi che ruotano intorno all‘Università di Padova.

L’Università è al centro di una guerra senza quartiere! La sola cosa che conta è il potere e il denaro i professori sono avidi e senza scrupoli. I baroni universitari combatto una subdola faida fatta di ricatti e calcolatissimi scambi di favori. Un ritratto impietoso di un’istituzione che dovrebbe essere il motore della promozione culturale del nostro Paese. Strukul ne fa un ritratto drammaticamente veritiero che vi coinvolgerà e conquisterà.

La giovane e viziatissima figlia di un potente barone viene premiata dal padre e diventa Professore universitario giovanissima e senza titoli. La ragazza è talmente annoiata e insoddisfatta che inizierà una relazione extraconiugale con uno studente…

Questi sono solo alcuni degli ingredienti che Strukul dosa sapientemente trasformandoli in un romanzo dal ritmo travolgente che vi rapirà dalla prima all’ultima parola.

Il libro vi farà riflettere sulla disastrosa situazione dell’Università italiana che ormai si è definitivamente trasformata in uno strumento al sevizio di pochi personaggi interessati al prestigio sociale e all’auto celebrazione. In tal modo ogni speranza di meritocrazia e di rinnovamento culturale si allontana sempre più dall’istituzione che ne dovrebbe essere faro e motore. Un libro che vi farà riflettere su tale drammatica realtà che viene sistematicamente trascurata dai media.

Inoltre c’è anche spazio per riflettere sulla situazione delle donne nel nostro Paese, che anche in questo romanzo di Matteo Strukul sono protagoniste di una realtà che le considera oggetti da sfruttare e manipolare.

In un crescendo di emozioni e di colpi di scena il romanzo vi farà riflettere sugli innumerevoli vizi della nostra società. Un modo piacevole per pensare e trascorrere le ore in modo intelligente, cercando di capire quale dei protagonisti del romanzo sia il famigerato serial killer.

Se conoscete già Matteo Strukul amerete anche questo romanzo. Se ancora non siete tra i suoi fedeli lettori correte a comprare Il sangue dei baroni…

Il romanzo è adatto a lettori adulti.

Matteo Strukul. Il sangue dei baroni, Fannucci, Roma, 2016 pagine 270, euro 12,66.

Di Laura Ester Ruffino

    Print       Email

You might also like...

I giardini di Bagh-e Babur

Read More →