Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Cinema  >  Current Article

Flora Vona interpreta Pozzuoli

By   /   9 Settembre 2016  /   Commenti disabilitati su Flora Vona interpreta Pozzuoli

Flora Vona interpreta PozzuoliDopo il successo Flora Vona torna a far parlare di sé.

La giovane attrice è tre volte protagonista nel film “I Fiori del Male” del regista Claver Salizzato, opera in concorso per il David di Donatello, dove veste i panni di tre donne contrastate, la poetessa veneziana Veronica Franco, la dama delle camelie Margherita Gautier e la famosa spia olandese Mata Hari. Tre donne libere di esprimere i loro sentimenti in un film che racconta sia quello carnale che quello romantico, mostrando le due facce dell’amore.

Fortemente legata alla sua terra Flora Vona torna adesso a Pozzuoli per rendere omaggio alla sua città natale. È qui che presenterà, infatti, il suo nuovo progetto cinematografico incentrato sul problema della criminalità minorile. Un progetto altamente “sociale” di cui l’attrice firma anche la sceneggiatura, offrendo il suo contributo personale. “Pozzuoli merita di essere raccontata in profondità e volevo che si percepisse la sua magia, si sentissero le sue viscere come anche io le sento pregnanti nella pancia, dove nascono le emozioni più vere ed intense” queste le parole dell’artista che si prepara all’evento di sabato 10 settembre. La serata inizierà con un vernissage di fotografie scattate dal fotografo Enzo Carito che ritraggono l’attrice nella sua città, nei luoghi più nascosti della Pozzuoli più vera. A seguire la proiezione del film “I Fiori del Male” ed infine la presentazione del progetto cui l’attrice, laureata in scienze umane presso l’Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa” di Napoli ed educatrice di minori a rischio, affida il suo forte messaggio sociale.

L’appuntamento è per domani presso l’Hotel Villa Avellino di Pozzuoli alle ore 19:30. Ingresso Libero.

 

di Marta Parcesepe

    Print       Email

You might also like...

Fine settimana al cinema: Avengers e Ma cosa ci dice il cervello!

Read More →