Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Reportage Narni Comics & Games

By   /   6 Settembre 2016  /   Commenti disabilitati su Reportage Narni Comics & Games

narni3Narni. La fiera del fumetto umbra, torna in una nuova veste, sia come location sia come organizzazione. Quest’anno la scelta dell’ubicazione e stata essenziale per la manifestazione e ha avuto come scenario tre dei luoghi più belli della città, ovvero il Museo Eroli, il Palazzo dei Priori ed il teatro Giuseppe Manini. Oltre allo splendido spettacolo della città medievale questo fine settimana è stato gioiosamente arricchito dalla presenza di tanti autori, fumetti, giochi e mostre. Quindi i visitatori hanno avuto solo l’imbarazzo della scelta!

  Sono state molte le case editrici e gli autori presenti con i propri volumi, come la Bugs Comics (con Mostri) o il collettivo di autori Skeletron Monster con il fumetto intitolato Wrong. Sicuramente due sono stati i protagonisti assoluti della manifestazione narnese: Zagor e Dylan Dog! I due personaggi della Sergio Bonelli editore quest’anno compiono rispettivamente 55 e 30 anni, per festeggiarli degnamente sono stateorganizzate due mostre e sono stati invitati alcuni degli autori più rappresentativi delle due testate. Anche altri eroi Bonelli sono stati protagonisti di “session” con alcuni autori presenti. narni22016Ecco “solo” alcuni degli autori che avreste potuto incontrare nei tre giorni di fiera e che hanno firmato le stampe omaggio: Adriana Farina, Daniele Bigliardo, Daniele Statella, Salvo Coniglione, Maurizio Di Vincenzo, Eugenio Sicomoro, Roberto De Angelis, Moreno Chiacchiera, Lola Airaghi, Stefano Andreucci, Michele Rubini.

 

  Inoltre ha fatto il proprio esordio pubblico come copertinista di Zagor Alessandro Piccinelli. Molte le iniziative dedicate alla beneficienza tra cui: due aste di tavole originali (una organizzata dai ragazzi Bugs e l’altra dal gruppo di appassionati di Zagor SCLS) e alcuni stand che hanno devoluto l’incasso delle vendite alle vittime del terremoto. La parte games che fa parte del titolo è stata dedicata a due eventi principali. La presentazione con beta testing del gioco da tavola di Zagor (in uscita in anteprima a Lucca comics) ed il gioco “Su il sipario” ovvero il gioco da tavola sul teatro. Sicuramente la parte “games” per le prossime manifestazioni dovrà essere potenziata, rendendo l’esperienza per i fan dei giochi (GDR, Boardgames, ecc.) più intensa ed appassionante.

  narni16L’atmosfera di questa fiera è stata “famigliare” nel senso buono. Una fiera dove c’è il sorriso, ci si diverte ed ogni autore (dall’esordiente al professionista) viene trattato con uguale gentilezza e attenzione. Come sapete l’Umbria è la mia seconda patria e non nego che non vedo l’ora di tornare a Narni, per l’edizione del Narni Comics & Games 2017.

 

 
di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

You might also like...

Quattro chiacchere tra la nebbia: intervista a Rocchi e Carità

Read More →