Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

In Colombia tutti i cittadini saranno donatori di organi

By   /   12 Agosto 2016  /   Commenti disabilitati su In Colombia tutti i cittadini saranno donatori di organi

Juan Manuel SantosCirca 2000 pazienti in attesa di trapianto e solo 195 cittadini iscritti alle liste dei donatori volontari. Questi i numeri per il 2015 della Colombia.

Proprio questa “forbice” troppo ampia, ha spinto il governo colombiano e dal premier Juan Manuel Santos alla promulgazione di una legge che fa di ogni cittadino colombiano un donatore. Contrariamente al resto dei Paesi del mondo, dove la propria volontà di essere iscritti alle liste dei donatori deve essere esplicitata, in Colombia avverrà il contrario. Infatti ogni cittadino sarà automaticamente inserito in queste liste e se vorrà essere cancellato dovrà farlo presente. Inoltre neanche i familiari avranno più possibilità di impedire la donazione degli organi del proprio caro.

In quella che viene già definita “presunzione legale di donazione di organi” c’è un “progetto profondamente umanista“, per citare le parole del deputato Rodrigo Lara Restrepo, che mira a salvare la vita a migliaia di persone e migliorarne la qualità di molte altre.

L’obiettivo è sicuramente quello di arrivare a colmare la differenza tra persone che necessitano di un trapianto e quelle che effettivamente sono disposte alla donazione.

    Print       Email

You might also like...

La Rivoluzione dei Gelsomini in Tunisia.

Read More →