Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Ritorno al futuro: Storie mai narrate e linee temporali alternative

By   /   14 Luglio 2016  /   Commenti disabilitati su Ritorno al futuro: Storie mai narrate e linee temporali alternative

futuro1Uno dei grandi miti cinematografici degli anni 80 è stato sicuramente “Ritorno al futuro”. La saga di film suddivisa in tre parti è, ancora oggi, dopo più di 30 anni dall’uscita del primo capitolo uno dei titoli più amati e “citati” di tutti i tempi. Da anni si vocifera di un nuovo capitolo, o forse un “remake”, che fa preoccupare gli appassionati della serie, mentre in USA la casa editrice IDW (sempre attenta ai “brand” legati al cinema ed alle serie anni 80) ha pubblicato alcuni fumetti dedicati proprio a “Ritorno al futuro”. Inizialmente il progetto editoriale IDW era nato come celebrazione per il trentennale del film; ma, sull’onda del successo della serie, si è deciso di continuare la produzione del fumetto con altre miniserie.

Uno dei “dubbi” che attanaglia sempre i lettori e, soprattuto i fans, è la “fedeltà” di un seguito o di uno spin off fumettistico rispetto alla trilogia cinematografica originale. Nel caso della miniserie a fumetti non c’è stato alcun dubbio sulla qualità della sceneggiatura, infatti è stata affidata allo scrittore dei tre film, Bob Gale, quindi c’è stata un’attenzione ed una cura particolare rispetto a quanto visto e narrato nei tre film originali. La struttura del volume è chiaramente quella di un volume celebrativo, con tante storie brevi che vedono protagonisti alcuni personaggi chiave della saga. Tra tutti, il vero protagonista è il Dott. Brown, che durante i suoi ripetuti viaggi nel tempo ci racconta storie e aneddoti avvenuti tra un capitolo e l’altro dei film. Dopo il clamoroso successo dell’edizione USA della IDW questo primo volume del fumetto di “Ritorno al futuro” viene pubblicato anche in Italia dalla casa editrice Italycomics.

futuro2La struttura del volume, come detto anche in precedenza, è quello delle storie brevi, che permettono di mostrare più personaggi ed ambientazioni. Inoltre questa scelta porta ad alternare più disegnatori nelle diverse storie. I disegnatori sono forse l’elemento più debole del volume. Tanti disegnatori impiegati, alcuni bravi, altri esordienti o quasi, che mostrano di avere ancora qualche lacuna grafica. Nonostante l’alternarsi dei disegnatori il volume è ottimo, con uno stile spesso cartoon che si adatta bene al genere avventuroso ma al tempo stesso comico della serie. Il volume Italycomics si presenta bene, brossurato con alette laterali, con materiali impiegati ottimi che valorizzano perfettamente i disegni ed i colori brillanti delle storie.

Del volume sono state realizzate ben 3 edizioni. Una con cover normale, una limited ed una edizione numerata a 500 copie “E-comics”.

futuro3Un volume che saprà divertire ed appassionare sia i lettori di fumetto che i fans di “Ritorno al futuro”. Un libro ben realizzato, divertente e ben scritto. Importantissimo per una questione di “coerenza narrativa” il fatto che sia scritto da uno dei creatori della serie cinematografica, ovvero Bob Gale che garantisce coerenza tra film e fumetto. Se cercate una lettura piacevole ed amate “Ritorno al futuro” questa è la lettura che fa per voi. In attesa del prossimo volume!

Sicuramente non vi servirà la “DeLorean” per capire che questo fumetto sarà un grande successo!

 

Ritorno al futuro: Storie mai narrate e linee temporali alternative. Edizioni Italycomics. Brossura. 120 Pag. Colori. Euro 13,90

 

 

 

di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

You might also like...

La visione mutante di Hickman

Read More →