Loading...
You are here:  Home  >  Accade oggi  >  Current Article

27 marzo 1964: L’Alaska colpita dal terzo terremoto più potente mai registrato

By   /   27 Marzo 2016  /   Commenti disabilitati su 27 marzo 1964: L’Alaska colpita dal terzo terremoto più potente mai registrato

AnchorageNel tardo pomeriggio la città di Anchorage in Alaska viene colpita da un tremendo terremoto. La magnitudo registrata dai sismografi fu di 9,2 della scala di magnitudo del momento sismico. Per circa 5 minuti la terra tremò distruggendo gli edifici della città, aprendo voragini nella strada e a causa della forza del terremoto si verificò il fenomeno della liquefazione delle sabbie. Inoltre, essendo l’epicentro in mare, si generò uno tsunami con onde alte fino a 30 metri che colpirono i porti di Valdez e Whittier. Le vittime accertate furono 131 e i danni furono stimati a 2.5 miliardi di dollari. Dopo questo terremoto nella città di Anchorage è vietato costruire palazzi più alti di ventuno piani. Questo evento sismico è il più forte mai registrato negli USA e il terzo a livello globale.

    Print       Email

You might also like...

4 gennaio 2010: Muore Tsutomu Yamaguchi sopravvissuto alle atomiche di Hiroshima e Nagasaki

Read More →