Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Pakistan. Attacco all’università provoca la morte di almeno 19 studenti

By   /   20 Gennaio 2016  /   Commenti disabilitati su Pakistan. Attacco all’università provoca la morte di almeno 19 studenti

pakistan security forcesLe operazioni sono ancora in corso, ma al momento si parla di almeno 19 i morti e diversi i feriti, dopo l’attacco al campus universitario della Bacha Khan University di Charsada, nella periferia di Peshawar, a nordest del Pakistan.

Alcuni uomini armati appena giunti nel campus, al grido di “Allah è grande”, hanno cominciato a sparare, uccidendo subito 2 studentesse, 1 professore e 4 guardie della sicurezza e poi sono entrati nell’ateneo.

Nello scontro a fuoco con le forze di polizia, almeno 4 attentatori sono rimasti uccisi, ma il numero del gruppo di fuoco  rimane ancora imprecisato. Lo ha confermato il portavoce dell’Esercito Gen. D. Asim Saleem Bajwa.

Il Primo Ministro Nawaz Sharif, rientrato dal suo viaggio in Iran e Arabia Saudita, ha immediatamente condannato l’attacco che ha provocato la perdita di preziose vite umane.

Al momento, sembra che almeno una sessantina di studenti siano stati portati in salvo. Ma oggi era giorno di esami e inoltre era in programma un concerto per la pace, di conseguenza il campus era affollato di studenti.

La regione del Peshawar è stata già in passato spesso teatro di attacchi terroristici, Nel dicembre 2014, 7 Talebani pakistani uccisero 145 persone, molti dei quali bambini, in un attacco ad una scuola gestita da militari. Questo attacco, il più sanguinoso della storia, provocò una rottura in seno ai militanti della provincia di Khyber-Pakhtunkhwa.

Lo scorso lunedì un Talebano suicida si è scagliato con la sua motocicletta bomba contro un posto di blocco della polizia, provocando la morte di 11 persone.

 

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

Francia e Turchia sempre più ai ferri corti

Read More →