Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Current Article

Sorteggi Champions – Ottavi da incubo per le italiane: I commenti a caldo da Nyon

By   /   14 Dicembre 2015  /   Commenti disabilitati su Sorteggi Champions – Ottavi da incubo per le italiane: I commenti a caldo da Nyon

2318648_w1L’urna di Nyon ha emesso i suoi primi verdetti crudeli – come c’era da aspettarselo – vista la posizione svantaggiata da cui partivamo Roma e Juventus. Per le italiane due tra le teste di serie più ostiche che si potesse attendere: ai giallorossi è stato accoppiato il Real Madrid del capocannoniere indiscusso C. Ronaldo (11 reti fin’ora); mentre la Juventus – evitato il remake della finale dello scorso anno con il Barcellona – si ritrova davanti, comunque, il Barça di Germania, ovvero il Bayern Monaco di Pep Guardiola.

MANO NEMICA – Francamente di peggio era difficile aspettarselo. Gli ‘accoppiamenti da incubo’ sono arrivati dalle mani del nuovo Segretario Generale dell’UEFA, lo svizzero Gianni Infantino, e di Javier Zanetti, ambasciatore della Finale di Milano 2016. Di seguito, alcuni commenti a caldo – estratti dal sito delle UEFA – dei protagonisti delle sfide che attendo le italiane.

TABU’ DA SFATARE – Lahm: “Sarà un classico tra due grandi squadre europee. L’anno scorso la Juventus ha raggiunto la finale, ma noi vogliamo superare il turno e faremo di tutto per riuscirci”. Al suo capitano, Thomas Muller ha aggiunto: “In Champions League siamo sempre andati bene con la Juve. Personalmente non vedo l’ora di giocare allo Juventus Stadium”, e sull’ex compagno di squadra Mandzukic: “E’ un grande attaccante, che conosciamo bene”. Lapidario il tweet di commento con cui Pavel Nedved esprime le prime impressioni sulla sfida ai tedeschi: “Speravamo in una maggiore fortuna nel sorteggio di oggi. Siamo comunque fiduciosi nel poter fare due ottime prestazioni”.

SULL’ATTENTI – Emilio Butragueño, direttore Real Madrid, non si fida della squadra che ne ha presi 6 al Camp Nou: “È un torneo molto speciale. La Roma è un’ottima squadra e cercherà di batterci. Se pensiamo di essere favoriti, le cose andranno sicuramente male. La Roma è una squadra italiana e le italiane non regalano mai nulla. Al dirigente merengue ha risposto seccamente Garcia:Sono favoriti! Dopo il Barcellona il Real Madrid? Questa è la Champions League. A febbraio avremo recuperato i nostri infortunati e saremo pronti a dare il massimo”.

CURIOSITA’ – Il Bayern ha battuto la Juventus 2-0 in trasferta e in casa nei quarti dell’edizione 2012/13, terminata con la vittoria del trofeo. La Juventus vinse le prime tre sfide contro i bavaresi, che però sono imbattuti nelle ultime cinque, durante le quali hanno ottenuto ben quattro vittorie. Roma e Real Madrid si sono già sfidate otto volte, tutte in UEFA Champions League e dal 2001/02. La Roma eliminò il Real Madrid agli ottavi della stagione 2007/08, vincendo 2-1 sia in casa sia in trasferta. (UEFA.com)

ALTRI ACCOPPIAMENTI:

Gent (BEL) – Wolfsburg (GER) Paris Saint-Germain (FRA) – Chelsea (ENG) Arsenal (ENG) – Barcelona (ESP) PSV Eindhoven (NED) – Atlético Madrid (ESP) Benfica (POR) – Zenit (RUS) Dynamo Kyiv (UKR) – Manchester City (ENG)

Singolare come il sorteggio abbia messo di fronte Chelsea e PSG per la terza volta consecutiva in Europa: il Chelsea ebbe la meglio ai quarti della stagione 2013/14 ma venne eliminato agli ottavi dell’anno scorso al termine di una doppia sfida ‘pazza’ (3-3 con i parigini avanti per i due gol messi a segno a Stamford Bridge). Mentre l’unica ‘prima volta assoluta’ è Gent-Wolfsburg. Entrambe mai approdate fino agli ottavi, per una di queste, quindi, si schiuderanno di conseguenza anche le porte dei quarti di UEFA Champions League.

 

    Print       Email

You might also like...

Coppa Italia – Semifinale: Juventus – Milan 0 a 0

Read More →