Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Francia. Sconfitta del Fronte Nazionale che non conquista alcuna regione

By   /   14 Dicembre 2015  /   Commenti disabilitati su Francia. Sconfitta del Fronte Nazionale che non conquista alcuna regione

Marine Le PenDopo gli entusiasmi del primo turno, il Fronte Nazionale di Marine Le Pen perde e non riesce a conquistare alcuna delle regioni che invece vanno 7 ai Repubblicani di Nicolas Sarkozy e 5 ai socialisti di Francois Hollande.

Il vero vincitore delle elezioni però è il Primo Ministro Manuel Valls che si è esposto in prima persona, chiamando all’unità tutte le forze socialiste per fare fronte comune contro l’avanzata della destra nazionale ed evitare, quella da lui paventata, una “guerra civile”, in caso di vittoria delle due Le Pen.

Questi risultati sono stati ottenuti grazie al ritiro di alcuni candidati della sinistra e l’incitamento a votare per i Repubblicani che hanno per la prima volta conquistato anche la regione di Parigi, da sempre baluardo dei Socialisti. L’unica eccezione è la Corsica dove ha vinto il Fronte Nazionalista non affiliato ad alcuno degli altri partiti.

Per questo la Marine Le Pen ha accusato il governo di “intimidazioni e manipolazioni”. I risultati comunque parlano chiaro. Secondo il Ministero dell’Interno, nelle regioni del nord Marine Le Pen ha ottenuto il 42.8 percento dei voti, mentre il candidato della sinistra, il conservatore Xavier Bertrand, il 57. Nelle regioni del sud, Provenza-Alpi e Costa Azzurra, sua nipote Marion Marechal-Le Pen ha ottenuto il 46 percento contro il 53.7 percento del sindaco di Nizza, il conservatore Christian Estrosi.

Nonostante questa forte delusione, il Fronte Nazionale resta comunque la seconda forza politica della Francia e questo rafforza l’obiettivo finale che è quello di vincere le prossime elezioni presidenziali del 2017. “Niente ci fermerà” così infatti ha commentato Marine Le Pen.

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

Iran: la battaglia di una donna per guidare una moto

Read More →