Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Mosca vende all’Iran il sistema missilistico S-300

By   /   10 Novembre 2015  /   Commenti disabilitati su Mosca vende all’Iran il sistema missilistico S-300

s300Dopo anni di trattative l’accordo per la vendita all’Iran del sistema missilistico S-300 è giunto al termine. La notizia è stata data durante l’Airshow in corso a Dubai, da Sergei Chemezov, presidente della Rostec, la compagnia statale russa che opera nel settore della Difesa.

Il contratto per la fornitura di 5 sistemi e per un valore di 800 milioni di dollari era stato siglato nel 2007, ma nel 2010 il Presidente russo Dmitry Medvedev lo cancellò a seguito delle sanzioni previste dalle Nazioni Unite che impedivano la vendita delle armi all’Iran.

L’Iran, in risposta, chiese alla corte internazionale di Ginevra deputata all’arbitrato un risarcimento di 4 miliardi di dollari.

Nell’aprile di quest’anno, dopo l’accordo raggiunto sul nucleare iraniano, il Presidente Vladimir Putin ha firmato un decreto che toglie l’embargo alla vendita dei missili in questione. Di conseguenza, l’Iran ritirerà la richiesta di risarcimento.

Il sistema missilistico S-300, noto come SA-10 Grumble dalla NATO, è stato il primo sistema controaerei introdotto nel 1979 dall’allora Unione Sovietica per la difesa daigli aerei a bassa quota e dai missili Cruise. Nel corso degli anni ha subito diversi miglioramenti e gli ultimi hanno capacità contro missili balistici. Viene ritenuto il sistema missilistico controaerei più efficace in circolazione.

Questo naturalmente preoccupa e non poco Israele, ma anche gli Stati Uniti secondo cui l’acquisizione di tale sistema modifica gli equilibri nella regione in quanto rende di fatto vulnerabili gli aerei di quarta generazione (F-15-F16 e F/A-18), mentre gli unici che potrebbero avere qualche capacità di sfuggire al missile S-300, la cui gittata è di 90 km e una quota di circa 25 mila metri, sarebbero gli aerei stealth: il bombardiere B-2 Spirit, il caccia Raptor F-22 e gli F-35.

 

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

Albania: il Collegio Elettorale conferma che le elezioni si terranno il 30 giugno

Read More →