Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Ambiente  >  Current Article

Free Electric, elettricità gratis per 24 ore

By   /   11 Ottobre 2015  /   1 Comment

Free ElectricIn un mondo dove l’energia è alla base dello sviluppo di una società, tutte le ricerche scientifiche sono indirizzate verso questo senso. Attualmente le uniche soluzioni per soddisfare un fabbisogno energetico su larga scala e a basso costo derivano dall’utilizzo di combustibili fossili, questa scelta però compromette in modo quasi irrecuperabile la salute del pianeta in cui viviamo creando un tasso di inquinamento elevato, causa di molte complicazioni a livello sanitario. Proprio per questo motivo il miliardario americano, di origine indiana, Manoj Bhargava ha deciso di sviluppare una serie di progetti in grado di cambiare le sorti del Pianeta e di aiutare lo sviluppo delle società più povere. Il progetto, che è già stato studiato e costruito, si chiama Free Electric. La sua forma è qualcosa di molto comune, infatti si tratta di una “semplice” bicicletta, collegata ad una batteria in grado di accumulare l’energia sufficiente ad una abitazione per 24 ore, pedalando per un’ora solamente. Questo progetto potrebbe portare l’energia elettrica gratis e libera da qualsiasi forma di inquinamento in tutti quei luoghi in cui, per povertà o per asperità del terreno, l’elettricità non arriva. Free Electric, a detta di Manoj Bhargava, costerà intorno ai 100$ e anche i costi di riparazione saranno accessibili a tutti.

Manoj Bhargava, divenuto miliardario grazie ad una bevanda energetica, non è nuovo a questo tipo di pensiero, infatti il suo team di ricerca è già a lavoro su due nuovi progetti in grado, il primo, Rain Maker, di rendere potabile acqua di mare o inquinata, il secondo, Renew, di ristabilire la circolazione sanguigna in tutto il corpo.

    Print       Email

1 Comment

  1. Ing ha detto:

    Una persona normale e decentemente in forma pedalando
    per un’ora produce 0.1 KWh, circa un centesimo del consumo medio
    quotidiano di una famiglia. Ovviamente se parliamo di terzo mondo è
    possibile che tanto sia sufficiente a soddisfare parte delle necessità.
    In ogni caso il valore dell’elettricità prodotta è di pochi centesimi di
    euro.

You might also like...

Allarme clima: fa male anche alla nostra mente

Read More →