Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Videogiochi  >  Current Article

NBA 2K16 il paradiso per ogni cestista virtuale

By   /   3 Ottobre 2015  /   Commenti disabilitati su NBA 2K16 il paradiso per ogni cestista virtuale

NBA 2K16Ogni anno il panorama dei titoli sportivi è sempre ricco di alternative, tutte accompagnate da grandissime aspettative. Tra tutti i videogame dedicati al basket quello più atteso e più carico di aspettative è sempre NBA 2K.

Anche quest’anno la Visual Concepts non ha tradito i suoi affezionati player, con l’ultimo capitolo della saga che si presenta come il più bel gioco sportivo di sempre. NBA 2K16 è la sintesi di tutto ciò che un videogioco sportivo dovrebbe essere, grafica mozzafiato, IA degli avversari e dei compagni incredibile, ma soprattutto una grandissima verosimiglianza con la realtà.

Infatti rispetto alla passata edizione sono stati riconfigurati i comandi di gioco per garantire la più grande varietà di scelta degli schemi e dei movimenti in campo, ma la più grande novità è sicuramente l’“autonomia” di movimento che riguarda i giocatori in campo, liberi di “uscire” dagli schemi chiamati per sfruttare situazioni di gioco più favorevoli o modificare il tipo di difesa in base al nostro stile di gioco. Importante cambiamento anche per le scelte dei giocatori da schierare, infatti un giocatore piccolo e rapido difficilmente vincerà dei contrasti con uno più prestante fisicamente, mentre al contrario uno alto e massiccio non potrà mai rincorrere un giocatore più basso e agile. Altro punto a favore di NBA 2K16 è dato dalla verosimiglianza degli schemi di gioco e dei movimenti delle squadre virtuali con la loro controparte reale, peculiarità che verrà aggiornata costantemente durante la stagione.

Rinnovate anche le modalità di gioco. Si parte con MyGM, dove il player vestirà i panni del general manager di una squadra. Tra le possibilità di gioco c’è la costruzione e l’ampliamento del palazzetto, la scelta della città dove far giocare la squadra e soprattutto la possibilità di costruire un team destinato a regnare incontrastato in NBA. Migliorato anche il periodo in cui il campionato è fermo con l’introduzione della Summer League e la sessione di mercato resa più simile alla realtà. MyLeague è la modalità che permetterà al player di giocare online con i suoi amici, impostando tutte le caratteristiche desiderate per il suo campionato. Ottima anche la modalità online. New entry in NBA 2K16 è la modalità MyTeam che vedrà impegnato il giocatore in sfide contro le migliori squadre di tutti i tempi. Ultima modalità è quella dedicata alla carriera giocatore, scritta e diretta dal grande Spike Lee. Scegliendo di giocare in questa modalità il giocatore avrà la possibilità di intraprendere una carriera partendo dalla High School, scegliendo poi il College ed infine approdare in NBA. Il tutto contornato da momenti di scelte importanti, girate in pieno stile Hollywood.

Migliorato anche il comparto grafico, già eccellente, con nuove animazioni e un’illuminazione più reale. Ottime anche le ambientazioni, con palazzetti molto realistici e con il tifo che cambia da città a città. Migliorate anche le licenze delle squadre, con la presenza di nuove squadre europee.

In conclusione NBA 2K16 è ciò che ogni giocatore ha sempre desiderato, ottimo sotto ogni aspetto, rappresenta il top dei videogiochi sul basket.

Disponibile per PS4 e Xbox One.

    Print       Email

You might also like...

DESTIN(O) DA BOSS

Read More →