Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Injustice: Gods among us

By   /   30 Giugno 2015  /   Commenti disabilitati su Injustice: Gods among us

InjusticeInjustice nasce come videogioco, nello specifico un “picchiaduro”, con protagonisti gli eroi della Dc Comics. Quando una serie a fumetti è ispirata da un gioco, a sua volta tratto dai personaggi di una casa editrice, c’è sempre il rischio di un flop annunciato! In effetti è quasi una consuetudine che i videogames ispirati ai comics siano delle grandi delusioni; facendo un rapito “conto mentale” posso affermare che l’unico grande successo videoludico ispirato ai super eroi sia stato la trilogia di Batman Arkham. Ma ovviamente c’è sempre l’eccezione che conferma la regola! E nel nostro caso l’eccezione si chiama Injustice!

  Sviluppato dai creatori del celebre Mortal Kombat Injustice in breve diventa uno dei giochi più apprezzati per console e addirittura per “mobile” con le versioni tablet a farla da padrone. Sull’onda del successo del gioco la Dc Comics ha lanciato una serie a fumetti ispirata alla trama del videogame, nasce quindi il comics di Injustice. Considerando che si tratta di un “picchiaduro” in molti erano perplessi circa la riuscita di un fumetto con tale ambientazione. Invece tanti, compreso il sottoscritto, si sono dovuti ricredere! Grazie ad un espediente “intrigante” Superman deciderà di usare i suoi poteri come una divinità scesa in Terra per governare gli uomini. Questo cambiamento non sarà apprezzato da alcuni eroi, in primis da Batman. Con queste premesse inizierà un lungo scontro tra le due fazioni; da una parte Batman con il suo ideale di democrazia, dall’altro Superman convinto che per portare la pace l’unica via sia la dittatura.

  injustice3Il successo di questa serie è stata clamorosa! I primi numeri ristampati varie volte negli USA e la medesima sorte anche in Italia dove il successo è stato altrettanto immediato. La recensione di oggi infatti è la ristampa in volume cartonato degli albi usciti e andati super esauriti in brevissimo tempo, segno del grandissimo successo di questo fumetto. La trama di questa serie è opera di Tom Taylor, mentre ai disegni si è alternato un nutrito gruppo di disegnatori: Jheremy Raapack, Mike S. Miller, Axel Gimenez Bruno Redondo, David Yardin, Tom Dernik. Tra tutti gli elementi di questa serie sicuramente i disegni sono la nota dolente. Gli artisti coinvolti infatti non sono tutti sullo stesso livello, con il conseguente “stacco” tra alcuni disegnatori molto evocativi e dallo stile dinamico ad altri più classici e dal tratto meno d’impatto.

  Injustice è riuscito ad elevare la trama del videogames rendendola una serie tra le più amate e seguite, soprattutto tra i giovani lettori.

  injustice2La ristampa in volume della Rw Lion si presenta benissimo: belli i materiali impiegati, ottima la rilegatura, tuttavia sarebbe stato interessante poter apprezzate anche le altre cover variant uscite negli Usa e qualche altro extra. Il prezzo del volume è leggermente alto, rispetto agli altri prodotti che si trovano in fumetteria, forse attualmente sarebbe stato l’ideale qualche euro in meno rispetto al prezzo di vendita. Sicuramente un volume che affascina e stupisce i lettori che, come me, non erano molto convinti del titolo ma che dopo la lettura si sono dovuti ricredere (piacevolmente).

  Un fumetto divertente, ben scritto e che permette anche a chi non è esperto di Dc Comics di potersi leggere una storia appassionante con tantissimi colpi di scena.

  Da non perdere!

 

 

Injustice: Gods among us. Edizioni Rw Lion, Cartonato, a colori, euro 19,95

 

 
di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

You might also like...

Gherd La ragazza della nebbia

Read More →