Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

I vivi e i morti

By   /   8 Giugno 2015  /   Commenti disabilitati su I vivi e i morti

IViviEIMortiNon è semplice trasporre un romanzo in altro soprattuto se l’obbiettivo è farlo diventare un fumetto. Fortunatamente il duo formato da Alessandro Di Virgilio (storia) ed Emanuele Gizzi (disegni) sono stati capaci di trasferire le atmosfere uniche dei romanzi di Maurizio de Giovanni in una graphic novel. Il Commissario Ricciardi è un uomo con un potere, o meglio una maledizione! I suoi occhi possono vedere gli ultimi momenti di vita dei morti in modo violento. Quindi fin da ragazzo Luigi Alfredo Ricciardi si è trovato ad incontrare figure spaventose e spesso tragiche. Questa maledizione ha segnato in maniera profonda il protagonista che vive sempre in bilico tra realtà e visione e è sempre ossessionato dalla morte.

In questa indagine Ricciardi deve risolvere una serie di brutali omicidi, apparentemente, senza connessione tra di loro. Come speso accade la verità sarà peggiore delle più sfrenate tra le fantasie malate; Ricciardi si dovrà scontrare con la dura realtà di una società malata dove alcuni sono addirittura sopra la legge. I-vivi-e-i-mortiLa sceneggiatura di Alessandro Di Virgilio si caratterizza per la scorrevolezza e la perizia con cui l’autore riesce a ricreare le atmosfere di una Napoli ormai sparita. Inoltre il ritmo narrativo e lo storytelling rendono la lettura sempre appassionante al punto da lasciare il lettore incollato alle pagine dell’albo. I disegni sono del talentuoso Emanuele Gizzi. Emanuele ha l’abilità di dare una forte personalità a tutti i personaggi, in primis a Ricciardi, che con il suo sguardo “penetrante” riesce a trasmettere l’inquietudine di un potere che in realtà è una maledizione. L’albo edito dalla Star Comics è in formato libretto, l’ormai classico formato da edicola, in bianco e nero. Buoni i materiali utilizzati, in particolare per la copertina, del bravissimo disegnatore Carmine Di Giandomenico.

I-vivi-e-i-morti“I vivi e i morti” è un ottimo esempio di fumetto che unisce narrativa e letteratura disegnata, una commistione spesso difficile da realizzare ma se fatta con cura e talento riesce ad essere fantastica e piacevole da leggere. Un fumetto da leggere e rileggere, in attesa di una nuova avventura, sempre che la Star Comics deciderà di pubblicarla. Sicuramente, visto che questo albo è nato come numero unico, nel caso ci fosse un seguito saremo in buone mani, leggendo la prefazione, infatti, de Giovanni incorona Di Virgilio come suo unico autore dei fumetti di Ricciardi. Il mio consiglio è di andare in edicola o fumetteria e chiedere de “I vivi e i morti” ed immergervi nelle fantastiche atmosfere della Napoli di inizio 900 per seguire i casi del Commissario Ricciardi.

 

Da non perdere!

I vivi e i morti. Edizioni Star Comics, brossurato, B/N, 144 Pag. Euro 6,00

 

 

di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

You might also like...

Hellboy omnibus vol. 1

Read More →