Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

La maschera della morte rossa

By   /   1 Giugno 2015  /   Commenti disabilitati su La maschera della morte rossa

rossa1La Kleiner Flug si è imposta da subito sul mercato editoriale italiano come una realtà innovativa. Uno dei suoi meriti maggiori è stato quello di voler fare da “trade d’union” tra il mondo del fumetto e quello della letteratura. Tra lle ultime pubblicazioni della casa editrice toscana è presente “La maschera della morte rossa” adattamento a fumetti di uno dei celebri racconti dell’orrore di Edgard Allan Poe. I due autori, Marco Rocchi e Giuseppe Dell’Olio, hanno adattato il racconto di E.A. Poe creando una storia dal grande ritmo narrativo che tiene incollato il lettore dalla prima all’ultima pagina. Rispetto al racconto originale ci sono delle “variazioni” che rendono la vicenda della morte rossa e del nobile Prospero addirittura più avvincente rispetto all’opera originale.

  rossa3In un’epoca di grave carestia la peste è considerata da tutti il nemico più temibile, non lascia scampo e sembra inarrestabile nel suo percorso di morte. Un nobile, il principe Prospero, decide che l’unico modo per sfuggire alla malattia è isolarsi nel suo castello; per farlo pensa di invitare un migliaio di ospiti ed iniziare un lungo periodo di isolamento dal resto del mondo, ovviamente, all’insegna dei bagordi e della festa. Uno degli ospiti del castello, un giovane musico, serba un odio profondo nei confronti del nobile e dei suoi amici. Per soddisfare la sua sete di vendetta il giovane artista riceverà una strana proposta da un misterioso uomo incappucciato che gli donerà un’arcana maschera dai poteri incredibili. Travestito con l’inquietante maschera il ragazzo parteciperà all’evento organizzato dal principe, una festa senza limiti per tutti i presenti nel castello. Un baccanale all’insegna dell’eccesso e del disprezzo per i “comuni mortali” che fuori dalle mura della sua fortezza muoiono tra stenti e malattie.

  rossa2Sfruttando il potere della maschera e gli eccessi dei partecipanti il musico travestito si vendicherà per quello che gli era successo diversi anni prima, portando la morte fino alla stanza del principe Prospero, il suo obbiettivo finale. Ogni cosa necessita di un prezzo da pagare e la vendetta non fa eccezione, ma alla fine il musico, non più giovane, paga il suo tributo con il sorriso, accompagnato dal suono del suo prezioso violino. Ispirati dal grande classico di E.A. Poe i due autori ci regalano un’interpretazione dell’opera originale di grandissimo fascino e spessore. Una lettura che appassiona grazie alla sceneggiatura e che affascina per i disegni dallo stile unico. La Kleiner Flug sta cercando di portare della narrativa e la cultura sempre di più nelle fumetterie facendo apprezzare ai lettori di tutte le età i grandi classici della letteratura, della musica e dell’arte. Inoltre i prodotti di questo editore si caratterizzano sempre per la qualità editoriale e per la cura con cui vengono realizzati i progetti, sempre di grande spessore e valore. La storia ed i disegni del duo Rocchi-Dell’Olio sono semplicemente stupefacenti! Raramente capita di poter leggere con tanto piacere un libro e pentirsi che sia finito troppo presto! Sia che siate amanti di E.A. Poe o che siate ancora “digiuni” di questo importantissimo autore il mio consiglio è di leggere questo volume della Kleiner Flug. Sono sicuro che non vi pentirete, anzi, come il sottoscritto chiederete alla casa editrice un nuovo racconto a fumetti di questi due bravissimi autori!

 

 

La maschera della morte rossa. Brossurato, 96 Pag. a colori, Kleier Flug, euro17,00

 
di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

You might also like...

Panini pubblicherà la DC Comics in Italia

Read More →