Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Miracleman volume 1

By   /   11 Maggio 2015  /   Commenti disabilitati su Miracleman volume 1

MIRAC001ISBN_cover.inddMiracleman rientra tra i fumetti “leggendari” sia per la qualità degli autori impiegati nella realizzazione sia per le vicende che ne hanno caratterizzato la vita editoriale. In effetti, per tanti anni, il personaggio creato da Mike Anglo è rimasto in “stand by” per questioni legali con la conseguente elevazione di questo fumetto seriale, pubblicato originariamente in Gran Bretagna, al rango di capolavoro perduto del fumetto. Il blocco nelle pubblicazioni di Miracleman fu causato da una lunga diatriba legale con protagonisti due grandissimi autori: Todd McFarlane e Neil Gaiman. Questa battaglia per lo sfruttamento del personaggio ebbe un vincitore: La Marvel Comics! Infatti la Marvel, nella persona di Joe Quesada, appoggiando Neil Gaiman ebbe l’opportunità di ripubblicare le storie di Miracleman dopo tanti anni di assenza editoriale.

  Lo sbloccamento dei diritti di Miracleman e la conseguente pubblicazione delle sue storie ha permesso, anche in Italia, la riscoperta del personaggio che, in epoche passate, era stato pubblicato in maniera incompleta. Inizialmente la Panini Comics (publisher Marvel in Italia) ha pubblicato la serie nel classico formato degli albi spillati. Adesso esce una bella raccolta cartonata in formato “over size” per la gioia degli appassionati e dei collezionisti. Questo primo volume dal titolo: “Il sogno di un volo” raccoglie le storie del personaggio scritte da Alan Moore (o meglio lo scrittore originale come appare nei credits del volume e dell’albo) e disegnate da Garry Leach, Alan Davis, Don Lawrence, Steve Dillon e Paul Neary. Miracleman3Questo Miracleman è la seconda incarnazione del personaggio, ovvero quello considerato “moderno”, che fu riscritto da un giovane Moore su ispirazione di quello di Anglo. Ritroviamo i personaggi classici della serie, sia i buoni che i cattivi, ma il tutto è rivisto in una chiave più realistica, più cupa e meno ingenua rispetto alle avventure degli anni 50. Il protagonista, Michael Moran, non ricorda di essere stato l’eroe chiamato Miracleman. Un giorno, quasi per caso, Michael esclama la parola: “Kimota!” e si trasforma, dopo tanti anni, di nuovo in Miracleman. Tornando ad essere l’eroe dimenticato, Micheal, ritrova anche la memoria, il ricordo della sconfitta, della tragedia, del passato scordato da tutti.

  Quello di Alan Moore è un esperimento di revisionismo a fumetti, riprende un personaggio storico, e lo riscrive rivoluzionando il più possibile ambientazione e caratteristiche dei personaggi con la “scusa” che nessuno ricorda più questi personaggi. Miracleman è una serie unica, un esercizio di stile sia per quanto riguarda la sceneggiatura che per i fantastici disegni di alcuni dei talenti più cristallini del panorama britannico. Il volume è stato restaurato, ricolorato, rivisto e corretto rispetto agli originali.

  Miracleman 2Il formato “gigante” valorizza le tavole e rende la raccolta di Miracleman un prezioso oggetto da collezione. Sicuramente questa non è una raccolta pratica da portare in giro ne tantomeno un fumetto economico, ma è sicuramente un prodotto curato e dedicato ai fans della serie. Concludendo un bel volume, di grande impatto visivo, e dalla storia appassionante e rivoluzionaria. Una lettura imprescindibile se si amano i supereroi di spessore, che esulano dai soliti cliché abusati allo sfinimento nelle attuali produzioni USA. Bello da leggere, bello da ammirare e di grande impatto visivo in libreria…da non perdere!

 

  Miracleman vol.1 Cartonato, a colori,Panini comics, 176 Pag. Euro 24,90

 

 
di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

You might also like...

Hellboy omnibus vol. 1

Read More →