Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

I Conservatori di David Cameron in testa alle exit pool

By   /   8 Maggio 2015  /   Commenti disabilitati su I Conservatori di David Cameron in testa alle exit pool

CameronMolto probabilmente David Cameron si appresta a svolgere il suo secondo mandato per i prossimi 5 anni. I risultati delle exit poll infatti danno per vincente il Partito Conservatore con circa 316 seggi, mentre il Partito dei Laburisti di Ed Miliband ne dovrebbe ottenere 239.

Grandissimo successo ha invece ottenuto il Partito per l’indipendenza della Scozia (SNP), di Nicola Sturgeon, che avrebbe conquistato 58 dei 59 seggi disponibili. Questo significherebbe che il suo partito ha in pratica quasi decuplicato i precedenti 6 seggi.

Nonostante i Conservatori abbiano ottenuto 14 seggi in più rispetto alle precedenti elezioni, tuttavia non hanno raggiunto la maggioranza assoluta richiesta di 326 seggi sui 650 della Camera dei Comuni. Il risultato pone comunque Cameron nella posizione di rimanere al n.10 di  Dowing Street come capo del governo di coalizione.

I Liberal Democratici, ex alleati di governo, hanno perso però perso malamente scendendo a 10 seggi, mentre in precedenza ne avevano 56.

Ne escono sconfitti anche i Verdi e il partito anti europeista (UKIP) di Nigel Farage che hanno entrambi ottenuto solo 2 seggi.

Il Northern Ireland’s Democratic Unionists hanno ottenuto 8 seggi, e il Welsh Nationalist Plaid Cymru 4 seggi, mentre altri piccoli pattinano ottenuto il resto dei seggi.

Adesso si aprono quindi i negoziati per formare la coalizione di governo, in attesa dei risultati definitivi che potrebbero arrivare entro la fine della giornata.

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

La guerra del Nagorno-Karabakh

Read More →