Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Ciclismo  >  Current Article

Red Bull Trans Siberian Extreme 2015

By   /   13 Aprile 2015  /   Commenti disabilitati su Red Bull Trans Siberian Extreme 2015

red bullIl via è fissato il 15 luglio 2015 per la prima edizione della Red Bull Trans-Siberian Extreme 2015. Un’ultra stage bicycle race che partirà proprio da Mosca e terminerà dopo 9.200 km a Vladivostok sull’Oceano Pacifico. Il percorso è quello della leggendaria Trans Siberian Railway suddiviso in 15 tappe da 300 a 1400 km. I partecipanti dovranno sfidare 9200 km in sella alla bici e diventare i protagonisti della gara più lunga e più estrema del mondo.

Un itinerario che toccherà Kostroma, Perm, Yekaterinburg, Omsk, Barabinsk, Novosibirsk, Krasnoyarsk, Tulun, Irkutsk, Ulan-Ude, Chita, Svobodny, Obluchye, Khabarovsk terminando a Vladivostok sulle sponde dell’Oceano Pacifico. Questi i numeri: il percorso attraversa 5 zone climatiche e 7 fusi orari con 58 km in salita e 3 settimane in sella alla conquista del traguardo. Quella di luglio 2015 sarà la prima edizione ma l’organizzazione ha già in programma di farla diventare un appuntamento che si svolgerà ogni anno.

L’interesse per Red Bull Trans-Siberian Extreme da parte di ciclisti di tutto il mondo è già molto alto, le richieste sono continue, ci sono tutti i presupposti per trasformarla non solo in una gara internazionale, ma in un leggendario evento che attraversa i due continenti: Europa e Asia.

Una gara per atleti professionisti con esperienze all’attivo in ultra marathons, ma anche per ciclisti semi-professionisti e appassionati della bicicletta che vogliono sfidare se stessi e mettersi alla prova tra velocità e resistenza. L’ideazione delle 15 tappe, è stata strutturata in modo tale, da rendere entusiasmante sia la partecipazione ma anche la visione per gli spettatori che troveranno filmati e immagini su www.redbulltranssiberianextreme.com.

E’ il percorso a rendere unica questa sfida all’estremo. I primi 1500 km si snodano lungo la parte europea della Russia, che è anche la più popolosa con il 75% di tutta la popolazione, attraversando gli Urali e tutta la Siberia, il lago Baikal, la zona di Amur e il cosiddetto Far East con la natura vergine, antiche foreste e una densità di popolazione di 2-4 persone ogni chilometro quadrato. Il tracciato poi scorre lungo i confini di Kazakistan, Mongolia e Cina.

L’organizzazione è a cura di Most Management, filiale russa di Bruck Consult con sede in Austria, che lavora in partnership con Balashova Legal Consultants. La sede di Mosca ha già seguito due edizioni di un altro importante evento sulle due ruote: la Race across Russia 2013 e 2014, progetto internazionale da record che ha fatto nascere la collaborazione tra Bruck Consult e Red Bull per dar vita alla Red Bull Trans-Siberian Extreme. Direttore di gara sarà invece Ernst Lorenzi, organizzatore della leggendaria granfondo austriaca Oetztaler Radmarathon.

    Print       Email

You might also like...

Alessio Carpenè alla “Endurance Tour 2015”

Read More →