Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Missione Difesa  >  Current Article

L’Artiglieria Controaerei si prepara a celebrare il suo Primo Centenario

By   /   10 Aprile 2015  /   Commenti disabilitati su L’Artiglieria Controaerei si prepara a celebrare il suo Primo Centenario

unità anfibiaSarà una due giorni densa di attività quella che il Comandante dell’Artiglieria Controaerei, Generale di Brigata Carlo Zontilli, ed i suoi uomini stanno preparando per celebrare degnamente il Centenario della nascita della prestigiosa Specialità (10 gennaio 1915 – 10 gennaio 2015).

Il prossimo 14 aprile si aprirà, presso l’hotel Oasi di Kufra, con un simposio ricco di argomenti che, oltre a definire gli scenari in cui opera la Controaerei oggi, indicherà le linee di sviluppo futuro, in un quadro nazionale e NATO, di questa Specialità altamente tecnologica.

In cattedra si alterneranno Ufficiali dello Stato Maggiore della Difesa e dell’Esercito e dirigenti dell’industria, per dare al consesso il respiro più ampio possibile, che abbracci, in una inscindibile cooperazione, le esigenze militari e industriali.

La giornata del 14 si concluderà con il concerto, presso l’hotel Oasi di Kufra, dell’apprezzatissima Banda dell’Artiglieria Controaerei di Sabaudia, che eseguirà alcuni brani del suo vastissimo repertorio di musiche classiche e moderne.

Il 15 aprile sarà la giornata dedicata alle dimostrazioni delle capacità operative che la Specialità è in grado di esprimere. Il 17° Reggimento “Sforzesca”, comandato dal Col. Ignazio Lax, darà vita ad una serie di atti tattici inseriti nel quadro di uno sbarco anfibio e della difesa controaerei di una testa di ponte. Una squadra utilizzando la tecnica del Fast Rope si calerà da un elicottero, con il compito di bonificare l’area che successivamente verrà utilizzata per lo sbarco della componente anfibia. Da alcuni barchini sbarcheranno prima le squadre per la messa sicurezza dell’area, seguiranno i gommoni Zodiac, con gli uomini che acquisiranno la testa di ponte. Questa componente controaerei è inserita nella Brigata anfibia interforze Forza di proiezione dal mare.

Successivamente, il Comando Brigata Controaerei schiererà nell’area antistante la spiaggia e nell’Arena del Mare di Sabaudia, alcuni mezzi significativi e i relativi Posti Comando. In particolare, saranno esposti il sistema missilistico a corto raggio Skyguard/Aspide, quello a medio raggio SAMP-T, il cannone da 35 mm con capacità C-RAM (Contro-Razzi, Artiglieria e Mortai). Inoltre, verranno schierati i materiali del sistema missilistico MEADS sviluppati nell’ambito del progetto trilaterale USA-Germania-Italia.

Al termine dell’attività, presso la sede del Comune di Sabaudia, verrà inaugurata una targa celebrativa per il centenario della costituzione del primo Reparto di Artiglieria Controaerei, avvenuta a Nettuno il 10 gennaio 2015, al comando del Capitano Augusto de Pignier.

Alle celebrazioni, daranno lustro con la loro partecipazione, il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Gen. C.A. Danilo Errico, il Comandante delle forze Operative Terrestri, Gen. C.A. Alberto Primicerj e numerosissimi alti Ufficiali delle Forze Armate.

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE COME STRUMENTO DI DETERRENZA

Read More →