Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Prince Valiant di Hal Foster

By   /   12 Marzo 2015  /   4 Comments

valiant3Hal Foster, il creatore di Prince Valiant, è stato un uomo interessante come l’epoca in cui ha vissuto. Una vita, la sua, per certi versi più avventurosa di quella del nobile Valiant che ha ispirato sicuramente alcune delle avventure del suo personaggio. Le storie di Prince Vailant sono Fantasy medioevali. Avventure popolate da cavalieri, nobili, barbari e creature misteriose…mostri, streghe e creature preistoriche. Le storie ideate da Foster erano le famose Strips Syndacate, ovvero i fumetti che venivano pubblicati sui quotidiani americani in quegli anni. Vista la grandiosità grafica ed il successo ottenuto da Foster con Tarzan gli furono concessi grandi privilegi, per l’epoca quasi impensabili, la titolarità esclusiva dell’opera e la pubblicazione domenicale in grande formato. In breve Foster divenne il punto di riferimento per gli illustratori e i fumettisti dell’epoca, un approccio pittorico, con sperimentazioni grafiche “ardite” come il chiaroscuro o lo stile quasi foto-realistico.

valiant1Dal 13 Febbraio 1937 il fumetto americano non sarebbe stato più lo stesso. Hal Foster stava rivoluzionando il modo di fare fumetti non negli USA ma per tutto il mondo del fumetto. Foster realizzò le storie domenicali di Prince Valiant fino al 1971; successivamente lasciò il compito di proseguire le avventure del principe a John Cullen Murphy. In Italia le avventure di Valiant sono state pubblicate in volumi e su varie riviste, ma per poter godere dell’arte di Foster abbiamo dovuto attendere che la ReNoirNona Arte traducesse e pubblicasse in italiano la bellissima edizione restaurata e ricolorata della Fantagraphics. Questa particolare edizione di Prince Valiant si caratterizza per il formato e per la cura con cui sono state restaurate e valorizzate le tavole di Foster. Ogni pagina è da considerare un capolavoro, un’opera d’arte e una dichiarazione d’amore verso il fumetto.

valaint2La serie di Prince Valiant, arrivata al 4° volume, ristampa un biennio di Sunday Strips per ogni tomo. Nella prima raccolta del personaggio di Foster facciamo la conoscenza con Valiant, con la sua famiglia e si iniziano a delineare le linee guida di una serie che, con il tempo, assumerà la connotazione di una vera e propria saga generazionale. La cura e l’attenzione con cui sono state realizzate queste raccolte di Prince Valiant è altissima, ogni tomo, oltre alle pagine domenicali, presenta tantissimi extra. Ad esempio il primo libro, che raccoglie le annate 1937/1938, contiene una biografia di Foster e un’intervista dello stesso con l’esperto e storico del fumetto Bian M. Kane. Ogni appassionato e soprattutto ogni aspirante fumettista dovrebbe possedere, studiare ed ammirare questa grande perla del fumetto mondiale. Un autore che è riuscito ad essere talmente rivoluzionario nel 1937 da essere ancora oggi un punto di riferimento grafico per tanti artisti contemporanei. Una serie che lascia a bocca aperta per la sua grandezza e che non può mancare nella collezione di un “fumettaro” che si rispetti.

 

Da non perdere!

Prince Valiant. Edizioni ReNoirNona Arte, Colore,Pag. 112. Cartonato, Euro 24,90

 

Di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

4 Comments

  1. RenatoUmberto ha detto:

    thanks! 😉

  2. RenatoUmberto ha detto:

    Thats right! My mistake! Thank you!

  3. amwul ha detto:

    Nona Arte uses the outstanding pages of the German publisher Bocola and not the ones of Fantagraphics !

You might also like...

Toomics e Prankster Comics insieme

Read More →