Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Venezuela. Sanzioni contro gli Stati Uniti

By   /   1 Marzo 2015  /   Commenti disabilitati su Venezuela. Sanzioni contro gli Stati Uniti

MaduroIl Presidente Venezuelano, Nicolas Maduro, ha annunciato ieri, durante una manifestazione contro gli Stati Uniti, che ridurrà fortemente la presenza dei diplomatici americani e che ai turisti americani verrà chiesto il visto di ingresso.

Un gruppo di leader politici americani che hanno violato i diritti umani bombardando paesi cone la Siria, l’Iraq e l’Afghanistan, non entreranno in Venezuela perché considerati terroristi”. In particolare, il Presidente Maduro ha fatto i nomi di George W Bush, di Dick Cheney, dell’ispanico americano Bob Menendez, di Ileana Ros-Lehtinen e Marco Rubio.

Maduro ha detto che la decisione di introdurre il visto d’ingresso è stata presa a seguito della cattura di un pilota americano, di origini latine, nello stato di Tachira sospettato di attività di spionaggio.

Nel suo discorso fuori dalla residenza presidenziale di Miraflores, Maduro ha sottolineato come ci siano 100 diplomatici americani in Caracas, cin confronto ai solo 17 diplomatici venezuelani in Washington DC, e citando la convenzione di Vienna della reciprocità ha annunciato la riduzione del numero di diplomatici americani in Caracas.

di Vito Di Ventura

    Print       Email

You might also like...

Albania: il Collegio Elettorale conferma che le elezioni si terranno il 30 giugno

Read More →