Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Libri  >  Current Article

Sherlock Holmes contro Dracula

By   /   20 Gennaio 2015  /   Commenti disabilitati su Sherlock Holmes contro Dracula

holmesdracula1Quando si va alle fiere del libro o in libreria è fondamentale essere aperti ai colpi di fulmine! Guardare tra gli scaffali osservare i titoli e poi scegliere d’istinto un titolo. Certo si possono e si devono fare anche “passeggiate” più ragionate e pianificate ma lasciate sempre un posticino libero per le compere dettate dall’istinto. In questo modo si fanno sempre delle scoperte. Poi se il titolo che vi attira è di una piccola casa editrice vi consiglio di provare perché le piccole realtà osano di più e offrono la possibilità di scoprire nuovi autori di grandissimo talento e di leggere libri di autori che altre case editrici trascurano. In una di queste mie passeggiate tra i volumi mi ha colpito il romanzo di Loren D. Estleman  dal titolo Sherlock Holmes contro Dracula e così ho trovato un tesoro. La casa editrice Gargoyle propone il romanzo, scritto nel 1978, con l’interessantissima introduzione di Paolo Zaccagnini.

Estleman si mette in gioco e si confronta con due scrittori eccezionali Sir Arthur Conan Doyle e Bram Stoker che ancora oggi influenzano la letteratura moderna ma anche cinema e televisione. Estleman gioca davvero duro non s’ispira semplicemente ai due autori ma si trasforma nel fedele amico di Mr Holmes, ovvero, il dottor Watson e fa incontrare i due personaggi iconici, Sherlock Holmes e il Conte Dracula in uno scontro senza quartiere. Lo stile dello scrittore rispecchia, il più possibile, lo stile originale Sir Arthur Conan Doyle per questo il romanzo ha una struttura estremamente scorrevole e ricca di dialoghi. Per gli holmesiani un vero gioiellino e soprattutto un gran riconoscimento, visto che Estleman ne fa parte, per tutti i frequentatori del Associazione “Gli Irregolari di Baker Street”. Il romanzo è anche correlato da ricchi riferimenti bibliografici e utilissime note che saranno utili al lettore per approfondire la loro conoscenza dei romanzi di Stoker e Doyle.

 

L’autore fa incontrare e scontrare a Londra i protagonisti Holmes, Dracula e Van Helsing  grazie alla sua bravura questa lotta senza quartiere tra questi personaggi iconici si trasforma in un avventura letteraria realistica. Estleman non corre neanche lontanamente il rischio di cadere nel ridicolo o nel trash perché sa dosare in modo sapiente tutti gli ingredienti fondamentali presi sia da Stoker sia da Doyle. Il suo è un mix divertente ed equilibrato che vi lascerà davvero soddisfatti.

Grazie ad un colpo di fortuna Estleman si aggiudica ad un asta una scatola appartenuta all’ultimo discendente del dottor Watson. Non è molto soddisfatto dell’acquisto ma quando ne controlla il contenuto scopre un tesoro inestimabile. Gli appunti del dottor Watson su un caso sconvolgente. Estleman decide di utilizzare gli appunti del fedele amico di Holmes per pubblicare la cronaca di un’avventura inedita. Lo scontro tra Holmes e il Conte Dracula.

Da qui inizia una lotta dai ritmi serrati tra Holmes il figlio della razionalità, dell’osservazione e dell’analisi dei fatti storici contro Dracula l’essere che incarna il male, la superstizione e il soprannaturale. Estleman crea un romanzo adatto ad un pubblico vasto e variegato.

 

Loren D. Estleman, Sherlock Holmes contro Dracula, Gargoyle, pagine 186, euro 9,90.
Di Laura Ester Ruffino

    Print       Email

You might also like...

“Una ragazza ad Auschwitz”: una storia di coraggio femminile per risorgere dall’orrore

Read More →