Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

La notte del presepe vivente

By   /   22 Dicembre 2014  /   Commenti disabilitati su La notte del presepe vivente

LaNotteDelPresepeViventeIl Natale è magico, fatto di luce, addobbi, canzoncine e persone festanti. Sarebbe vero se si parlasse di una grande città, ma, in un paese piccolo come Laglio questo assume un’aurea deprimente. Questa è la teoria sostenuta da , giovane studente di Astronomia presso l’Università di Bologna, tornato al suo paese per passare le vacanze di Natale con la famiglia. Abaco si troverà a dover sopportare tutto quello che odia della vita in un piccolo centro: la falsità delle persone, il perbenismo, l’ipocrisia. Ovviamente Abaco sarà coinvolto nell’avvenimento più sconvolgente per gli abitanti di Laglio…peccato che i suoi concittadini non se ne renderanno conto!

  Durante la Messa di mezzanotte un meteorite cade vicino all’orgoglio del paese: il presepe gigante!

  Come in ogni storia natalizia che si rispetti le radiazioni animeranno il presepe, trasformando le statue in creature aggressive ed inquietanti. Solo Abaco, disprezzato in quanto ateo, riuscirà ad agire ed intervenire per fermare il presepe vivente. Abaco per avere la meglio sul presepe si dovrà ingegnare, un po McGuyver, un po Dylan Dog! Questo albo è scritto da Davide La Rosa, nell’avventura sono tanti infatti i rimandi alle altre storie dello sceneggiatore. Lo stile, le battute e la voglia di divertire con le citazioni è da sempre un marchio di fabbrica di Davide che in questo albo non delude le aspettative. Ovviamente per chi non riesce a sorridere con le storie di La Rosa questo albo non farà la differenza. Ci sono battute sulla Chiesa, oltre che sui complottisti, i vegani e su tutte le tipologie di fanatismo in generale. Una caratteristica della comicità di Davide La Rosa è la mancanza di volgarità, le sue battute sono sempre divertenti senza scadere nella volgarità da cine-panettone.

  La parte grafica è affidata a Federico Rossi Edrighi, autore da me apprezzatissimo su Harpun, che in questo albo sceglie uno stile più “essenziale” ma sempre molto caratteristico. La cura editoriale dell’albo Star Comics è molto alta, un formato libretto stile Bonelli con l’aggiunta di alette laterali e una copertina plastificata di grande impatto. Il disegno di copertina, bellissima e di grande effetto, è opera di Sara Spano, artista dotata di grandissimo talento sia nel disegno che nella colorazione.

  Concludendo un albo che piacerà a chi ama ridere e scherzare senza vincoli e preclusioni; se invece avete uno spirito poco incline alla burla e covate un lato bigotto potete anche lasciare l’albo in edicola. Una storia divertente che vi strapperà parecchi sorrisi, soprattutto se amate la “caccia” alle citazioni (anche fumettistiche!).

 

Un albo divertente da leggere e da regalare alla zia o alla nonna in procinto di partire in pellegrinaggio per Lourdes (così legge e non si compra il set di pentole).

 

  La notte del presepe vivente. Star Comics, Brossurato, B/N, Pag. 144, Euro 6,00

 

Di Ruffino Renato Umberto

    Print       Email

You might also like...

Hellboy omnibus vol. 1

Read More →