Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Caccia iraniani bombardano in Iraq i militati dello Stato Islamico

By   /   6 Dicembre 2014  /   Commenti disabilitati su Caccia iraniani bombardano in Iraq i militati dello Stato Islamico

caccia iranianiIl Vice Ministro degli Esteri iraniano, Ebrahim Rahimpour, in un’intervista al giornale britannico, The Guardian, ha dichiarato che l’Iran ha effettuato incursioni aeree contro lo Stato Islamico in territorio iracheno. Fonti del Pentagono hanno confermato che il raid è stato condotto da 4 Phantom.

Secondo Rahimpour l’incursione è stata effettuata “per difendere gli interessi dei nostri amici in Iraq”, ovvero del governo di Bagdad e dei Curdi della regione autonoma nel nord Iraq, da mesi impegnati contro i militanti dello Stato Islamico.
Non ci siamo coordinati con gli americani, ma solo con il governo iracheno. Ogni intervento militare per aiutare il governo iracheno è in linea con le loro richieste”, ha aggiunto il Vice Ministro.

In realtà, in settimana forze aeree irachene erano già intervenute contro obiettivi dello Stato Islamico, ma fonti irachene non hanno mai confermato il loro intervento, come invece sostenuto dagli americani.

L’Iran ha tutto l’interesse che l’Iraq non cada completamente nelle mani dello Stato Islamico o peggio diventi teatro di una guerra civile come la Siria, che è degenerata proprio per intervento di forze straniere.
In questo i due nemici storici, Washington e Teheran, la pensionato stesso modo e quindi ogni sforzo bellico in questa direzione è benvenuto, anche se l’Iran non è stata invitata a far parte della coalizione guidata dagli americani.

di Vito DiVentura

    Print       Email

You might also like...

I Pasdaran abbattono un drone americano

Read More →