Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Attualità  >  Current Article

La nuova Ford Mustang presentata a Dubai

By   /   26 Novembre 2014  /   Commenti disabilitati su La nuova Ford Mustang presentata a Dubai

MustangBurjCome luogo per la presentazione ufficiale della VI generazione della Mustang, la Ford ha deciso di rievocare la “scalata” all’Empire State Building del 1965. La città scelta è stata Dubai, mentre è toccato al Burj Khalifa essere ai piedi della muscle car per eccellenza.

L’occasione della presentazione ha coinciso con l’apertura, molto importante dal punto di vista strategico, di una nuova business unit della Ford Motor Company, che sarà il centro di tutte le operazioni in Medio Oriente e Africa.

Oggi abbiamo piantato la bandiera dell’Ovale Blu in Medio Oriente e Africa, un’area dinamica ed emozionante che rappresenta la nuova frontiera per la crescita dell’industria automobilistica e abbiamo anche ribadito il messaggio che la Mustang, la più grande icona americana a quattro ruote, dopo 50 anni è pronta a diventare un’auto globale” queste le parole di Bill Ford, Executive Chairman di Ford.

All’evento hanno partecipato oltre 10 mila curiosi che hanno “accerchiato” il grattacielo per assistere allo show. Questa folta partecipazione è il motivo per il quale la Ford Motor Company ha deciso di investire fortemente nel mercato africano e medio orientale, oramai sempre più centro dell’economia globale.

La nuova Mustang, che arriverà l’anno prossimo anche sul mercato europeo, segue perfettamente le orme di 50 anni di storia, che l’hanno resa un’icona leggendaria. Le motorizzazioni disponibili saranno un EcoBoost da 2,3 litri che sviluppa 314 cavalli e un più potente V8 da 5 litri con ben 418 cavalli.

Nota curiosa dello show in cima al Burj Khalifa è che un team di ingegneri ha smontato in sei parti l’automobile per poterla trasportare all’interno degli ascensori in cima al grattacielo, successivamente sono state impiegate 12 ore per il riassemblaggio.

L’evento è stato realizzato in collaborazione con il Dipertimento del Turismo, del Marketing Commerciale, della Camera di Commercio e della Emaar Properties di Dubai.

    Print       Email

You might also like...

Conoscere e contrastare il Jihadismo

Read More →