Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Ambiente  >  Current Article

Eima International 2014: We have it

By   /   10 Novembre 2014  /   Commenti disabilitati su Eima International 2014: We have it

eima 2014Fari puntati sulla Terra. Dal 12 e fino al 16 novembre Bologna ospiterà la 41ma edizione di Eima International. La famosa rassegna si impone nel panorama mondiale non soltanto per l’ampiezza dei settori d’interesse ma anche per l’elevata qualità delle tecnologie.

Diamo un po’ di numeri. La rassegna della meccanizzazione per l’agricoltura, il giardinaggio e la relativa componentistica impegnerà oltre 300.000 mq. dell’area fieristica, una buona metà dei quali riservata all’esposizione di oltre 50.000 macchinari per ogni tipo di lavorazione, il meglio della produzione, le anteprime assolute e le tecnologie d’avanguardia di industrie provenienti da oltre 40 paesi sparsi in tutto il mondo.

Un grande evento promozionale e commerciale ma anche un appuntamento culturale e un importante momento di comunicazione. Squadra che vince non si cambia, si ripropone dunque lo stesso modello che negli anni ha portato al successo il salone dell’agricoltura multifunzionale. Nei cinque giorni dell’esposizione la ricca agenda della kermesse bolognese prevede, infatti, un calendario di oltre cento appuntamenti. E così temi di interesse tecnico, economico, ambientale e politico saranno al centro di convegni, conferenze e dibattiti organizzati da enti, case editrici ed industrie espositrici.

Scenografie naturali per lo snodo centrale dell’esposizione in cui saranno accolte le migliaia di visitatori attesi da oltre 120 paesi sparsi per i cinque continenti. Una livrea di verde naturale, un vero e proprio paesaggio creato con tappeti erbosi, pareti di piante rampicanti e gigantografie dei territori italiani. Qui verranno dispensate informazioni ed elementi di orientamento per tutti i visitatori, soprattutto quelli stranieri che potranno così individuare facilmente i settori di interesse e saranno indirizzati verso i padiglioni specifici.

eimaTenendo ben presente quello che accade a livello nazionale ed internazionale, quest’anno verrà presentato un focus sulle tecnologie per gli interventi di manutenzione sul territorio. E’ la rassegna del M.i.A., la sezione specializzata focalizzata sulle attività para-agricole quali gli interventi di natura ambientale e di protezione civile. Perché in fondo, il dissesto idrogeologico si combatte con interventi sistematici di manutenzione ma anche con mezzi meccanici adeguati, senza i quali non è possibile effettuare interventi efficaci, anche a livello di prevenzione. Veicoli speciali, attrezzature adeguate, impianti di depurazione, gru mobili e tutte le macchine del caso sono disponibili anche su store on line con pagine dedicate come it.machinerypark.com/gru-mobili. Un sistema accessibile a tutti dunque, in modo che anche non partecipando alla fiera tutti possano acquistare o noleggiare macchinari o anche semplicemente conoscere tutte le novità.

Toni decisamente più leggeri per un’altra curiosità di questa edizione. Il 13 ed il 14 novembre negli spazi dell’esposizione verrà allestito il set per il casting del programma televisivo “Farmer wants a wife – Il contadino cerca moglie”, un reality che verrà trasmesso sulla rete televisiva FOX a partire dall’autunno 2015.

Per maggiori informazioni: www.eima.it

di Marta Parcesepe
 

    Print       Email

You might also like...

Allarme clima: fa male anche alla nostra mente

Read More →