Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Current Article

Pallone d’Oro 2014: scelti i 23 candidati

By   /   28 Ottobre 2014  /   Commenti disabilitati su Pallone d’Oro 2014: scelti i 23 candidati

imagesLa FIFA ha diramato l’elenco dei 23 calciatori che si contenderanno il Pallone d’Oro 2014. Una lista in cui spicca l’assenza dell’uruguaiano Luis Suarez. L’ex Liverpool, passato in estate al Barcellona, paga l’episodio che lo ha visto protagonista al Mondiale brasiliano, quando addentò l’azzurro Chiellini nel corso della partita del girone di qualificazione contro l’Italia. Un “fattaccio” che ha cancellato una stagione vissuta da protagonista, sul prato di Anfield. La Serie A evita la debacle completa grazie all’inserimento dello juventino Paul Pogba nella lista. Il francese è il solo rappresentante del nostro calcio. A farla da padrone è invece la Liga, con ben 9 giocatori presenti nei “magnifici 23”, segue la Bundesliga con 7 e la Premier League con 5. La Ligue 1 francese, al pari della Serie A, ha un solo rappresentante, lo svedese Ibrahimovic.

Questo l’elenco completo: Gareth Bale, Karim Benzema, Diego Costa, Thibaut Courtois, Cristiano Ronaldo, Angel Di Maria, Mario Goetze, Eden Hazard, Zlatan Ibrahimovic, Andres Iniesta, Toni Kroos, Philipp Lahm, Javier Mascherano, Lionel Messi, Thomas Mueller, Manuel Neuer, Neymar, Paul Pogba, Sergio Ramos, Arjen Robben, James Rodriguez, Bastian Schweinsteiger, Yaya Toure.

L’assenza di calciatori italiani non fa quasi notizia, visto il momento nero che sta vivendo il nostro calcio. Sono invece due gli allenatori del Belpaese che si contenderanno il premio dedicato ai tecnici. Antonio Conte e Carlo Ancelotti proveranno a mettere le mani sull’ambito trofeo, con l’ex allenatore del Milan, forte della “decima” conquistata alla guida del Real Madrid, indicato come uno dei possibili favoriti.

I 10 allenatori scelti sono: Carlo Ancelotti, Pep Guardiola, Antonio Conte, Jurgen Klinsmann, Joachim Loew, Josè Mourinho, Manuel Pellegrini, Alejandro Sabella, Diego Simeone e Louis Van Gaal.

di Luca Paradiso

    Print       Email

You might also like...

Juventus: un piede fuori dalla Champions League

Read More →