Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Brasile. Dilma Rousseff rieletta Presidente

By   /   27 Ottobre 2014  /   Commenti disabilitati su Brasile. Dilma Rousseff rieletta Presidente

Dilma_RousseffDilma Rousseff è stata rieletta Presidente del Brasile dopo una campagna elettorale molto aspra che ha diviso i brasiliani.

Dopo lo scrutinio del 99 % delle schede, la Rousseff ha ottenuto il 51,5% dei voti, superando il candidato di centro destra Aecio Neves fermatosi al 48,5% dei voti.

Questa vittoria, conferma che le riforme sociali portate avanti dal Partito dei Lavoratori, dal 2003 partito di maggioranza, attraverso la realizzazione di programmi sociali che hanno fatto uscire dalla povertà milioni di persone, sono stati ritenuti prioritarie nei confronti dei problemi economici in cui versa attualmente il Paese.

La scelta tra la Rousseff e Neves era, infatti, una scelta di campo ben precisa tra coloro che erano convinti che solo il Presidente uscente potesse continuare a proteggere gli strati sociali più deboli e coloro che invece credevano che la politica economica di maggiore apertura ai mercati potesse portare il Brasile alla crescita economica e quindi al benessere.

In realtà, negli ultimi 4 anni la crisi economica si è fatta sentire anche in Brasile che è oggi tecnicamente in recessione e questo preoccupa quanti sentono i loro guadagni minacciati.

La compagna è stata senza esclusioni di colpi. Neves, in particolare, ha battuto molto sullo scandalo della compagnia petrolifera statale Petrobras, dalle cui indagini è emerso che il Partito dei Lavoratori riceveva benefici.

La Rousseff ha sempre negato ed ha invece basato la sua campagna sulla stabilità di governo e sul progresso sociale, a fronte del periodo di disoccupazione, inflazione e turbolenza economica vissuta durante i governi del partito Social democratico.

L’unico incidente si è avuto ieri nello stato di Rio Grande do Norte dove un uomo si è introdotto in una scuola durante gli scrutini e nello scontro a fuoco con i poliziotti è rimasto ucciso. Secondo la polizia l’uomo era legato alla locale criminalità organizzata.

 

di Vito Di Ventura

 

    Print       Email

You might also like...

L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE COME STRUMENTO DI DETERRENZA

Read More →