Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Libri  >  Current Article

Ninja da ufficio

By   /   14 Ottobre 2014  /   Commenti disabilitati su Ninja da ufficio

ninjaufficioVi sentite frustrati dalle vita che conducete? Volete lasciare il nostro Paese per luoghi più “sereni”?

Leggete Ninja in ufficio! Lars Berge riesce a trasformare lo sconforto del lunedì mattina e la disperazione da routine ed efficienza in un romanzo molto divertente.

Con uno humor tipicamente nordico ridicolizza gli standard manageriali tanto decantati in occidente e fa un quadro impietoso della vita nelle aziende. Lars ci fa ridere e sorridere ma ci fa riflettere e il romanzo lascia al lettore un benefico retrogusto amaro!

Certo la situazione lavorativa in Italia non è buona ma anche quella che tratteggia l’autore non è affatto confortante!

Un dirigente, Jen Jansen, lavora per la Helm Tech ma si rende conto di non aver più stimoli e che gli sta per piombare addosso una terrificante promozione. Ottimo direte. No, lui non la pensa così. La vede come la perdita della libertà. Il sacrificio della sua vita per un’ambizione che non ha e non vuole avere. Un incubo. Allora decide per il gesto estremo trasformarsi in un Ninja. Cosa comporterà questa scelta lo dovete scoprire voi. Ma sono sicura che troverete il libro davvero coinvolgente.

Il romanzo è ambientato in una zona industriale a 20 minuti da Stoccolma. Un luogo che doveva diventare il simbolo dell’efficienza e del successo scandinavo ma che si è trasformato in un luogo lunare e privo d’umanità. Ma soprattutto è il simbolo del disastro creato della crisi economica degli anni novanta.

Uno degli aspetti più interessante del romanzo di Berge è che ha più livelli di lettura quindi è adatto anche ai lettori più raffinati. Infatti il racconto divertente e scorrevole nasconde una spietata critica alla società in cui viviamo, ai nostri modelli di riferimento, alla continua ricerca del profitto e del successo. L’autore riesce a ridicolizzare anche il mito, che io definirei assolutamente falso, del lavoratore che viene apprezzato per la sua professionalità.

Tuttavia la cosa che trovo straordinaria è che il Ninja in ufficio parla anche d’amore, solitudine, abbandono, passione, lavoratori sfruttati, immigrazione clandestina, solidarietà ed agenzie di lavoro interinale.

Praticamente un compendio per sorridere e riflettere sulla vita moderna.

Lars Berge scrive in modo molto efficace e diretto in questo modo rende leggeri i temi che affronta.

Non riuscirete a interrompere la lettura per nessun motivo!

eBook disponibile.

Adatto ad un pubblico adulto.

 

 

Lars Berge,  Ninja in ufficio, Bompiani, euro 18,00, pagine 320.

 

 

 

Di Laura Ester Ruffino

 

    Print       Email

You might also like...

American Gods

Read More →