Loading...
You are here:  Home  >  Esteri  >  Current Article

Nazioni Unite. Il mondo si riunisce per affrontare le numerose crisi

By   /   24 Settembre 2014  /   Commenti disabilitati su Nazioni Unite. Il mondo si riunisce per affrontare le numerose crisi

meeting ONUI leader si oltre 140 Paesi si sono riuniti ieri per l’annuale apertura delle Nazioni Unite per affrontare un mondo in fermento, attraversato da numerose crisi che vanno dalle guerre in Medio Oriente e Africa all’emergenza umanitaria di Ebola e al crescente radicalismo dello Stato Islamico.

Mai, dalla fine della Seconda Guerra Mondiale ad oggi, il mondo ha dovuto affrontare crisi umanitarie di questa portata in cui sono coinvolti milioni di civili profughi che scappano dai conflitti in Siria, Iraq, Repubblica Centraficana, Sud Sudan, Ucraina e Gaza.

Naturalmente l’attenzione mondiale è rivolta allo Stato Islamico e ai bombardamenti condotti in Siria dagli Americani e dai Arabi.

Il Segretario Generale dell’ONU , Ban Ki-Moon, ha aperto i lavori con un messaggio di indirizzo. Nell’incontro con la stampa ha  sottolineato come queste “crisi multiple” portino a pericolose divisioni settarie, etniche e tribali. Oltre ai noti conflitti, continuano le violenze in Mali, il caos in Libia e l’avanzata di Boko Haram in Nigeria che pone ogni giorno maggiore allarme.

Oggi il Presidente Obama presiederà il Consiglio di Sicurezza e sicuramente parlerà della guerra al terrorismo e ci si aspetta una risoluzione comune che impegni le nazioni a combattere lo Stato Islamico.

Tra gli argomenti della riunione annuale dell’ONU c’è anche la questione del cambiamento climatico e delle emissioni di diossido di carbonio. Ma non si potranno avere risultati concreti mancando Cina e India, i maggiori produttori di inquinamento mondiale.  

di Vito Di Ventura

 

    Print       Email

You might also like...

L’Iran scopre un nuovo giacimento di petrolio

Read More →