Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Current Article

Da oggi a Padova prende il via la Borsa del turismo in bicicletta

By   /   19 Settembre 2014  /   Commenti disabilitati su Da oggi a Padova prende il via la Borsa del turismo in bicicletta

expobiciE’ rivolta a tutti gli appassionati delle due ruote, ma anche a coloro che vogliono provare un nuovo modo di visitare il mondo. Stiamo parlando della 6^ edizione di ExpoBici, che ha confermato la forza e la dinamicità della bici italiana dando vita ad un appuntamento altamente apprezzato sia dagli operatori che dalla massa di appassionati. La Borsa del turismo in bicicletta ed è il nuovo momento espositivo dedicato al mondo delle due ruote a pedali per la prima volta “in scena” quest’anno, dal 20 al 22 settembre 2014 presso i Padiglioni della Fiera di Padova, in abbinata al collaudato evento Expobici (la fiera di riferimento per il settore della bicicletta in Italia).

L’ incremento costante del numero dei visitatori, giunti quest’anno a quota 55 mila,  conferma la necessità di una grande vetrina italiana delle tendenze e delle innovazioni e, in sei anni, le nostre idee ma soprattutto quelle di coloro che hanno fatto della bici un lavoro, una passione o uno stile di vita, hanno premiato questo settore con un momento esaltante nel quale tutto il mondo del pedale trova spazio.

ExpoBici 2014 è una fiera concreta e quest’anno vuole rispondere alla necessità di rafforzare il posizionamento della nostra industria, andando alla conquista dei mercati Internazionali e sostenendo  l’ imprenditoria giovanile e le start up, con una progettualità che faccia crescere il Made in Italy e dia ampio spazio ai giovani che, con le loro idee e i loro prodotti, sapranno creare nuove opportunità di business e diffondere la missione della bici come protagonista del tempo libero e della mobilità del futuro.

E’ oggi sempre più evidente che la passione per la bicicletta – sia per quella da strada/corsa che per la Mountain bike – si coiniuga perfettamente con una forma di turismo sostenibile, dinamico e salutare 100% a contatto con la natura e con l’ambiente.

Gli stessi Enti del turismo, sia italiani che stranieri, gli alberghi, gli agriturismi ed i consorzi di promozione del territorio ad esempio lavorano con grande impegno ed intensità nel valorizzare e promuovere le proprie opportunità di vacanza ad una platea sempre più ampia di appassionati ciclisti.

Organizzare una vacanza “attiva” – anche fosse un breve weekend – vissuta all’insegna della propria passione per la bicicletta, beneficiando di precisi servizi sul territorio ed avendo la possibilità di conoscere nuovi e fantastici scenari ciclabili, rappresenta una straordinaria attrattiva per decine di migliaia di “nuovi” clienti turistici.

Senza poi dimenticare il perfetto abbinamento rappresentato dalla pratica della bici con l’enogastronomia territoriale e con la scoperta delle bellezze naturalistiche ed artistiche del contesto in cui si decide di fare vacanza: due aspetti di straordinaria rilevanza, bellezza e piacere che un paese come l’Italia ha la fortuna e la responsabilità di offrire e ben valorizzare.

    Print       Email

You might also like...

INTERVISTA: Con Luisa Torchio nel mondo della magia. Lucca 19

Read More →