Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Fumetti  >  Current Article

Truman Capote in Kansas

By   /   15 Settembre 2014  /   Commenti disabilitati su Truman Capote in Kansas

Kansas1Truman Capote è stato uno dei più importanti scrittori del 900; tantissimi i suoi libri che sono diventati dei classici assoluti della letteratura. Di tutte le opere di Capote un libro è diventato più di un best seller infatti “A sangue Freddo” è stato il primo romanzoreportage di un crimine efferato. Oltre all’aver scritto un capolavoro Capote, con “ A Sangue freddo”, ha anche rivoluzionato il concetto di romanzo investigativo.

Per poter scrivere il suo reportage investigativo Capote si dovette trasferire dalla scintillante New York alla rurale Kansas dove  studiò l’omicidio della famiglia Clutter, intervistando i concittadini dei Clutter, indagando, analizzando e soprattutto, cosa del tutto inedita, intervistando i due assassini.

Truman Capote in Kansas” racconta l’esperienza dell’autore: le difficoltà incontrate nel cercare di fare breccia nella diffidenza dei conoscenti delle vittime, la tragica empatia provata con uno degli assassini e soprattutto la angosciante necessità di dover scavare in un dramma compiuto con sangue freddo da uomini arrivati in Kansas come ladri e fuggiti come pluriomicidi.

kansas3Il volume a fumetti di Parks e Samnee ripercorre tutto il periodo di “gestazione” del reportage, mostrandoci tutte le sfumature caratteriali di Capote, da eccentrico NewYorkese appena sbarcato in Kansas  fino a spettatore dell’impiccagione dei due assassini; ultimo atto di una tragedia lunga anni cui non riesce ad assistere e che lo turba oltremodo.

Il volume a fumetti si caratterizza per la cura e la precisione con cui vengono trattati sia la stesura del romanzo, che la figura tormentata di Capote; l’unica concessione di fantasia è data dal fantasma di Nancy, una delle figlie di Clutter, una delle vittime di quella notte degli orrori. La sua presenza durante le indagini di Capote ci mostra il lato tragico della vicenda, la percezione del terrore, del non sapere che il proprio destino è stato scritto nel momento in cui si è aperta la porta della loro fattoria.

kansas2I disegni sono di Chris Samnee, disegnatore, che in questo volume si cimenta  con uno stile in bianco e nero molto spigoloso e austero lontanissimo da quello utilizzato sulle pagine di Daredevil per la Marvel Comics. Proprio lo stile “Noir” utilizzato per i disegni riesce a caratterizzare in maniera incredibile questo fumetto in cui si riesce a percepire, tramite un sapiente uso dei neri, il cambio di emozioni del protagonista.

L’edizione italiana di questo volume è opera della Panini comics, che con l’etichetta 9L pubblica i prodotti “di nicchia” dei migliori editori mondiali.

Se avete amato il romanzo “A sangue freddo” non potete perdervi questo volume a fumetti, ovviamente se doveste scoprire Truman Capotte con questo albo vi consiglio di leggervi anche i suoi romanzi.

 

 

Truman Capote in Kansas. Panini 9L, Brossurato, BN, 145 Pag. Euro 14,00

 

 

 

di Ruffino Renato Umberto

 

    Print       Email

You might also like...

Hellboy omnibus vol. 1

Read More →