Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Attualità  >  Current Article

Dopo una lunga malattia è morto lo scrittore Giorgio Faletti

By   /   4 Luglio 2014  /   Commenti disabilitati su Dopo una lunga malattia è morto lo scrittore Giorgio Faletti

faletti Stamani a Torino, all’età di 63 anni, è morto Giorgio Faletti.

Scrittore, attore, cantante, paroliere, compositore, sceneggiatore, pittore e comico italiano nella sua vita ha saputo ritagliarsi uno spazio di successo in diverse discipline. Nato come come cabarettista nel locale milanese Derby negli anni settanta e cresciuto nel mezzo di una generazione di fenomeni come Diego Abbatantuono, Teo Teocoli, Massimo Boldi, Paolo Rossi e Francesco Salvi, è passato ben presto dai locali alla televisione. Il personaggio di Vito Catozzo fu il primo vero successo di Faletti, e per anni rimase uno dei comici di punta della trasmissione televisiva Drive In.

Parallelamente alla carriera da comico/cabarettista, Giorgio Faletti ha sempre accompagnato quella da cantante, mantenendo uno stile originale e, per l’epoca, provocatorio. Indimenticabile è la performance di Faletti al Festival di Sanremo del 1994 in cui con “Signor tenente” il comico arriva secondo in classifica ed imprime uno stile ben lontano dalle normali canzone melodiche che solitamente si presentavano alla kermesse di musica. La canzone voleva essere una denuncia delle condizioni lavorative delle forze dell’ordine in un’Italia ancora ferita dalle stragi del ’92.

È nel 2002 però che nasce l’ultima fase della carriera di Giorgio Faletti. La Baldini&Castoldi infatti pubblica “Io uccido”, il primo romanzo di Faletti. Il libro soprende la critica e viene accolto nel migliore dei modi anche dal pubblico, vendendo più di 4 milioni di copie. Da qui nasce la sua fortunata carriera da scrittore. Dopo una lunga malattia, a 63 anni, Faletti è morto, lasciando di lui il ricordo di un uomo brillante e l’insegnamento che con l’impegno si può raggiungere qualsiasi traguardo.

    Print       Email

You might also like...

Conoscere e contrastare il Jihadismo

Read More →