Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Area mediterranea  >  Current Article

Tunisia. Presentato il Festival di El Jem

By   /   2 Luglio 2014  /   Commenti disabilitati su Tunisia. Presentato il Festival di El Jem

El JemPresentato, in una conferenza stampa ​​a Tunisi, il programma della 29esima edizione del Festival Internazionale di musica sinfonica di El Jem che si annuncia ricco di appuntamenti interessanti.

Il suo direttore, Badie Chabaane, è molto ottimista; nonostante le difficoltà finanziarie che accompagnano questo festival internazionale sin dal suo inizio nel 1985, l’evento  ha tutte le carte in regola per diventare un vero e proprio prodotto turistico culturale in grado di attrarre pubblico anche straniero. Molti dei festival culturali tunisini non sono stati, finora, inseriti nei programmi delle agenzie di viaggio e dei tour operator che operano con la Tunisia e ciò priva loro di possibili risorse per andare avanti soprattutto in questo momento di crisi internazionale.

Il programma di quest’anno è stato preparato per più di un anno e prevede la partecipazione dell’Orchestra di Ballo dell’Opera di Vienna, che tornerà per la diciassettesima volta al colosseo di El Jem, sotto la direzione del maestro Uwe Theimer per l’apertura del 2 agosto. Suonerà valzer e polke viennesi.

Lo spettacolo che seguirà  sarà quello di Marcel Khalifa, che sarà accompagnato dall’Orchestra Sinfonica Tunisina sotto la direzione di Hafedh Makni. Si terrà il 4 agosto e sarà l’occasione di interpretare “Ghinaiet Ahmed Al Arabi”, la famosa poesia di Mahmoud Derouiche, amico di Marcel Khalifa. Il 6 agosto sarà la volta dell’Orchestra Nazionale Tedesca, sotto la direzione di Markus Stenz, che si esibirà nella Nona Sinfonia di Beethoven con 100 musicisti e 60 coristi. Il 9 agosto, il pubblico amante della musica volerà in Cina con la China National Opera House Symphony Orchestra sotto la direzione di Yu Feng.

Il 16 agosto ritornerà la tunisina Symphony Orchestra sotto la direzione di Hafedh Makni.

Il 23 agosto, l’appuntamento sarà con l’Orchestra Sinfonica Russa del Conservatorio di Mosca diretta da Vyacheslav Valeev. Il successivo appuntamento è eccezionale in quanto si tratta del Cirque de Glace, il 27 e 28 agosto. La chiusura sarà un nuovo spettacolo tunisino firmato da Jalloul Ayed e interpretato dal soprano Yosra Zekri. Appuntamenti interessanti che coinvolgeranno sicuramente il fedele pubblico di un festival prestigioso e importante per la Tunisia. Un mese di agosto sotto il segno della musica classica in una splendida cornice, l’anfiteatro di El Jem, un tempo luogo di sofferenza, oggi luogo di piacere.

Dal 2 al 30 agosto 2014

di Giuseppe Favilla

    Print       Email

You might also like...

Libano. Arte solidale

Read More →