Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Videogiochi  >  Current Article

Watch_Dogs…Un mondo ai confini della realtà

By   /   20 Giugno 2014  /   Commenti disabilitati su Watch_Dogs…Un mondo ai confini della realtà

Watch_DogsLa Ubisoft ha pubblicato, a fine maggio, Watch_Dogs, un videogioco a metà tra un action e un adventures game. Questo titolo è nato dalla visione della vita ai nostri giorni. Infatti la nostra quotidianità con l’avvento di internet e dei social network è stata completamente rivoluzionata e più passa il tempo più siamo connessi con una realtà virtuale che tende sempre più a fondersi con la vita reale. Proprio da questa inarrestabile evoluzione nasce l’idea di Watch_Dogs.

La trama del gioco racconta di un mondo dove tutti sono sotto il perenne controllo delle telecamere e dove gli hacker sono gli unici a riuscire a evitare questa sorveglianza. I players vestiranno i panni di Aiden Pearce, hacker in grado di aprire qualsiasi porta grazie al suo smartphone, che vive con il solo scopo di vendicare la morte della giovanissima nipote. Se la trama e il suo sviluppo sono scontati e ampiamente utilizzati anche in altri titoli, ciò che fa la differenza è il gameplay, realistico e ben sviluppato, a metà tra Assassin’s Creed e Sleeping Dogs. Per esempio Aiden non potrà usare armi da fuoco mentre si trova alla guida di un veicolo, ma potrà usare tutta la tecnologia che lo circonda tramite l’utilizzo del suo fidato smartphone. All’interno del gioco l’arma più potente a disposizione del player sarà appunto la tecnologia, che potrà essere piegata al volere di Aiden. Superfluo dire che il personaggio potrà interagire con tutto ciò che lo circonda dandogli la possibilità di muoversi all’interno di un open world, ambientato a Chicago, mai ripetitivo. Per quanto riguarda l’IA, seppur non brillantissima, risponde in maniera più che soddisfacente ai rumori e al movimento. Gli sviluppatori di Watch_Dogs, vista la sua trama, non potevano non concentrarsi in maniera seria sul multiplayer dedicato al gioco. Infatti i players avranno la possibilità di invadere le partite altrui, se connessi in rete, dando vita a sfide tra giocatori.

A livello tecnico Watch_Dogs presenta una buona grafica e un’ambientazione moderna e variegata, ma l’attesa che si era creata attorno al titolo ha fatto sì che alcuni addetti ai lavori siano riamasti un po delusi. Su Ps4 e Xbox One si hanno buoni livelli di stabilità e pochissimi bug grafici. Capitolo a parte per il sonoro. La colonna musicale è di quelle che non stanca mai e i dialoghi sono di prim’ordine, compreso il doppiaggio in italiano.

Watch_Dogs è sicuramente uno di quei titoli che terranno attaccati alla consolle molti players anche grazie ad una longevità elevatissima. Non ci resta quindi che perderci in quest’avventura ai confini della realtà.

di Giacomo Terranova

    Print       Email

You might also like...

DESTIN(O) DA BOSS

Read More →