Loading...
You are here:  Home  >  Sport  >  Calcio  >  Serie A  >  Current Article

L’ultima di Javier Zanetti a San Siro

By   /   10 Maggio 2014  /   Commenti disabilitati su L’ultima di Javier Zanetti a San Siro

310x0_1399754589604_rainews_20140510222933870Nella serata che segna il ritorno dell’Inter in Europa, vittoria per 4 a 1 sulla Lazio e partecipazione all’Europa League conquistata, il capitano Javier Zanetti dice addio al pubblico di San Siro. Dopo 19 anni, 857 presenze e ogni record battuto con la maglia nerazzurra, l’argentino è sceso in campo per l’ultima volta sul prato verde del Meazza. Per lui il futuro sarà dietro a una scrivania, sempre all’interno del club che nell’estate del 1995 lo prelevò dal Banfield.

Rispettato ed ammirato anche dagli avversari, con il ritiro di Zanetti si ammaina un’altra bandiera del nostro calcio. San Siro ha regalato un degno saluto a Pupi, capitano di tante battaglie, di molti giorni felici, ma anche di cocenti delusioni. Al suo ingresso in campo, al minuto 52, l’intero stadio si è lasciato andare a un boato degno dei giorni dei grandi trionfi. Fischi per Mazzarri, reo di non aver regalato al Capitano una maglia da titolare nel giorno dell’addio. Cori e striscioni anche per Milito e Samuel, altri due campioni del Triplete arrivati a giorno dell’addio.

di Luca Paradiso

    Print       Email

You might also like...

Ciao Davide!

Read More →