Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Current Article

Casa delle vacanze? Ecco cosa non deve mancare agli Europei

By   /   26 Aprile 2014  /   Commenti disabilitati su Casa delle vacanze? Ecco cosa non deve mancare agli Europei

ImprimirCi sono un inglese, un francese, un tedesco e un italiano… Quante sono le barzellette che iniziano così? A far sorridere, da sempre, sono le differenze e gli stereotipi tipici di persone così vicine ma allo stesso tempo, così diverse per tradizioni, cultura, gusti e abitudini.

Quest’anno con la Pasqua il calendario ci ha concesso una serie di fortuiti ponti perfetti per qualche giorno di ferie. Così, Only-Apartemens ha colto l’occasione per mettere a confronto esigenze e priorità dei turisti provenienti da cinque colossi europei, Italia, Gran Bretagna, Francia, Spagna e Germania. Oltre 214.000 le ricerche degli utenti analizzate dal famoso sito di appartamenti, scavando a fondo per comprendere le differenze al momento di scegliere e prenotare le vacanze.

I risultati mostrano come la presenza di una terrazza sia il primo criterio di selezione nella ricerca della sistemazione ideale. Forse per la voglia di godere di una vista mozzafiato sul panorama, il 28% dei britannici e il 25% dei francesi sembra non poterne fare a meno. In in Italia invece solo l’8% si preoccupa dell’esistenza di uno spazio esterno da sfruttare, forse perché fiero dei panorami nazionali! Al secondo posto tra le caratteristiche più ricercate c’è l’aria condizionata. Complice il caldo tipico dei Paesi che affacciano sul Mediterraneo i più accaniti sostenitori di questa freschezza artificiale sono proprio i nostri connazionali, al pari degli abitanti d’oltremanica. Terzo elemento fondamentale è la presenza della cucina nell’appartamento. E qui è curioso constatare che proprio la cucina è carattere irrinunciabile per il 24% degli Italiani. Forse non si vuole rinunciare ai piaceri della tavola nostrana? Ultimo elemento decisivo è il contatto con il resto del mondo e così diventa fondamentale la connessione Wi-Fi, specialmente per i viaggiatori francesi.

La differenza tra le diverse nazionalità per noi è stato uno stimolo decisivo che ci ha permesso di fare un ulteriore passo avanti” questo il commento di Alón Eldar, CEO di Only-Apartements. “Analizzando i comportamenti e le inclinazioni dei nostri clienti, siamo riusciti a progettare una funzionalità estremamente innovativa che ci rende unici nel settore: la segmentazione del mercato per destinazioni. Questo significa, in concreto, che la pagina mostra le destinazioni e gli appartamenti più adeguati a seconda del luogo in cui si trova l’utente che effettua la ricerca”.

In sostanza ogni Paese visualizzerà nell’immediato proposte di alloggi che risultano diverse da quelle presentate ad un altro Paese. E’ una sorta di differenziazione produttiva, che cerca di soddisfare al meglio le esigenze e i capricci di ognuno di noi!

 

Per informazioni: http://www.only-apartments.it/

 

di Marta Parcesepe

 

    Print       Email

You might also like...

Demenza e linguaggio

Read More →